Anche nella giornata di ieri, giovedi, azzurri impegnati in due sessioni di lavoro, però per la prima volta, la parte mattutina non è stata dedicata ad attività atletiche o di campo.

 

La squadra infatti, alla mattina (Sarri aveva detto che l’avrebbe impiegata) ha lavorato in piscina, svolgendo un lavoro mirato coordinato dal Prof. Selmi. L’abituè del lavoro in acqua è Flavio Lazzari che in un ideale percorso, volto praticamente alla fine, per la cura della sua pubalgia, aveva già svolto un lavoro in piscina.

Nel pomeriggio si è tornati a parlare di tattica e sul campo “Sussidiario” mister Sarri ha ripreso per mano la squadra per proseguire il suo lavoro che sabato a Montelupo vedrà i primissimi risultati.

 

Dopo una prima parte svolta sempre agli ordini del Prof. Selmi con alcune esercitazioni fisiche e ripetute, si è passati a riprendere il discorso sul 4-2-3-1 e 4-4-1-1, e forse potrebbe essere più quest’ultimo il modulo che dovremmo vedere almeno nelle prime uscite stagionali.

Esercitazioni di gruppo, quindi senza la scissione difesa/centrocampo-attacco con un lavoro mirato soprattutto alla grande pressione e rapidità. Si vede il mister richiamare i suoi quando, in fase di ripiegamento, tutta la squadra deve andare dietro la linea della palla per recuperare ed annullare, o rendere il più difficoltoso possibile, il gioco degli avversari.

 

Squadra che sta bene fisicamente e che (lo dicono gli stessi giocatori) sta assimilando molto in fretta quanto il nuovo tecnico sta cercando loro di impartire, ma soprattutto, c’è molta voglia di far bene, soprattutto nei “vecchi” per scrollarsi di dossa la non felice stagione passata.

 

A livello infermeria, tra i presenti al ritiro, si registra ancora la leggera defezione del difensore Romeo che ha lavorato per buona parte in compagnia del fisioterapista Capaccioli per unirsi al gruppo nel finale nel lavoro di scarico. Potrebbe rientrare già oggi essere presente sabato a Montelupo.

Si registrano ancora le assenze di Mchedlidze, Mori e Boniperti.

 

Anche oggi, venerdì, doppia seduta, con la mattinata dedicata alle salite di Monteboro.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteUfficiale | Un giovane al Pontedera. Vi ricordate Massacci? Ci giocheremo contro…
Articolo successivoNews mercato serie B
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here