Secondo giorno di lavoro in vista del prossimo match per gli azzurri, quello in anticipo contro il lanciatissimo Varese. Ricordiamo che la squadra si era già allenata ieri mattina all’indomani del ritorno da Pescara.

 

La squadra ha lavorato quest’oggi al “Castellani” e sarà l’ultima volta prima della partita davanti al pubblico, che seppur esiguo, evidentemente rappresenta una minaccia, poichè da mercoledi (domani si lavorerà ad Agliana) sono indette le porte chiuse, una soluzione che, non ce ne voglia nessuno, non comprendiamo.

La seduta di oggi, a meno che non sia stata tutta pretattica destabilizante, ha visto gli azzurri mettere in scena il modulo che ha portato i tre punti con il Frosinone e che sarebbe stato attuato anche a Pescara qual’ora si fosse giocato. Si parla ovviamente del 4-3-3, uno schema che sembrerebbe, anche l’odierno allenamento lo ha evidenziato, dare maggiore equilibrio a tutta la formazione. Con i rientri in gruppo di Fabbrini e Mchedlidze potrebbero ovviamente cambiare i protagonisti, anche se il georgiano, a nostro avviso, in questo modulo potrebbe giocare solo se in campo non c’è Coralli, ed infatti i due si sono alternati quest’oggi come punta centrale.

Per Fabbrini il discorso è diverso potendo giocare su ambedue i lati del campo, la sinistra è quella che dovrebbe più competerli, anche se oggi spesso e volentieri è andato a destra, molto probabilmente a sinistra si andrà verso la conferma di Forestieri.

In gruppo ovviamente anche Flavio Lazzari che potrebbe  giocarsi le sue chance, anche se è più logico un suo inserimento a partita in corso .

Foti sta meglio, per lui comunque c’è stato un lavoro separato, anche se sia lui che lo staff medico danno alte le probabilità di un suo reintegro per la partita con il Varese. Assente Valdifiori ma per un permesso accordatogli dalla società.

 

Domani come detto test amichevole ad Agliana contro la squadra locale che milita in prima categoria.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteInghilterra – Ancelotti sfrattato allo stadio
Articolo successivoSettore Giovanile – Risultati e classifiche
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here