allenamento 24 luglio 2015Continuano gli allenamenti dell’Empoli in preparazione della prossima Serie A. I ragazzi sono scesi in campo sia in mattinata che nel pomeriggio, come di consueto: maggiore attenzione all’aspetto atletico nella prima seduta, a quello tecnico tattico nella seconda. Senza scordare che domani la squadra si allenerà nuovamente, ma solo di mattina visto l’impegno contro la Lucchese, fissato per la serata.

 

Ancora una volta Giampaolo ha sollecitato i suoi sui passaggi e sul possesso palla, aumentando via via il carico di lavoro e l’intensità: quest’oggi parliamo di un mister particolarmente grintoso, che non ha lesinato rimproveri e incoraggiamenti ad alcuni dei giocatori in campo. La base è sempre il 3-5-2 che abbiamo visto in queste prime due settimane di ritiro e nelle due partite amichevoli: con tutta probabilità questo modulo sarà protagonista anche a Lucca. La partitella è stata particolarmente intensa e dura e si è continuato a porre l’attenzione sui movimenti offensivi di mezzali e attaccanti.

 

Per quanto riguarda l’infermeria, è ancora ai box Krunic, che è alla prese con un fastidio muscolare all’adduttore. Dermaku (solito lavoro differenziato) e Signorelli si sono allenati ancora una volta a parte, mentre Andrea Costa ha svolto un allenamento specifico sulla corsa. Durante la seduta si sono fermati un paio di calciatori: Saponara e Laurini hanno concluso anzitempo e si sono avviati prima degli altri negli spogliatoi. Secondo quanto abbiamo raccolto, di questi calciatori solo Laurini sembra arruolabile per l’impegno di domani: non che gli altri abbiano infortuni importanti, ma l’idea è quella di non rischiare e non fargli fare sforzi. È quindi probabile che contro la Lucchese l’Empoli debba fare a meno, soprattutto di Riccardo Saponara: un’occasione per vedere all’opera il 3-5-2 senza la sua fantasia.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteUfficiale, preso Camporese
Articolo successivoNews mercato serie A
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

13 Commenti

  1. …MISTER GRINTOSO…ALLENAMENTI INTENSI…POSSESSO PALLA E MOVIMENTI OFFENSIVI……..OHH…..IO VE LO AVEVO DETTO DI ANDARE A VEDERE DUE ALLENAMENTI………

    • …no non credo c’è pieno rispetto per Sarri e Valdifiori…che uno sia un ALLINEATO o che sia un GUFO…il rispetto c’è ci sarà sempre…..è come quando ripassa Silvio Baldini in città….qualcuno che fa eccezione c’è…ma conferma questa regola generale…

  2. Tanto per fare l’avvocato del diavolo… Ma se è così puntiglioso e meticoloso come mai tutti al nome di Giampaolo abbiamo detto che non era adatto?

  3. Sarri chi? ma siamo pazzi! Chi cazzo e’ Giampaolo, uno che e’ anche scappato dai tifosi del Brescia perche’ sopsettato anche di giochettti strani. Mi fate cagare!
    Forza EMpoli cmq. Quando verra’ il Napoli spero che in maratona si canti tutti per Sarri e Valdifiori, sennò siamo come le nane e si fa cagare!

    • …e se ti si fa cacare pace oooo…che sarà mai….penso che quando verrà Sarri e Valdifiori tutti li saluteremo ALLINEATI o GUFI è…..
      …però se tu parti così con Giampaolo e poi si fa bene e si vince avrai le palle si spera per scusarti…

  4. sarri merita rispetto , Mirko idem ma i fatti parlano chiaro… bravo allenatore ma persona normale… le cose straordinarie per adesso le ha fatte la soceta’ questo bisogna metterselo tutti in testa…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here