IMG_1468Si è consumato nel tardo pomeriggio di questo mercoledi il secondo allenamento odierno della squadra azzurra. Oggi si è chiusa di fatto la quarta giornata del ritiro di Sestola.

 

Anche nel pomeriggio, cosi come accaduto stamani, la squadra ha lavorato al completo sul campo comunale, impegnata dal mister Giovanni Martusciello in alcune esercitazioni mirate. Lo scopo principale di queste era rivolto al pressing, altra situazione in cui gli ultimi Empoli hanno fatto vedere buone cose avendo in questo un’arma in più. Per chiudere la seduta c’è stata un’altra partitella ma se stamani la coppie d’attacco erano Maccarone-Gilardino e Levan-Pucciarelli, questa sera l’ex Milan ha giocato in coppia con “El Ninho” mentre il capitano si è mosso al fianco di Levan, un Levan davvero in palla. La squadra si sta applicando meticolosamente alle varie indicazioni che vengono date da un carichissimo Martusciello che sa perfettamente che questo sarà forse l’unico momento in cui potrà provare varie cose, montando e smontando il giocattolo; con l’inizio della stagione le idee dovranno essere ben chiare.

Da segnalare che Pasqual ha lavorato a parte ma per lui non ci sono complicanze e domani sarà regolarmente con i compagni. La difesa rimane il luogo di maggior attenzione per adesso con un Bellusci (lui l’osservato speciale) che sta piano piano entrando in sintonia anche grazie agli aiuto che arrivano dal resto dei compagni. Una parola la vogliamo spendere per Signorelli che è tornato con una gran voglia e, crediamo, con tutti i presupposti per farsi notare e rimane a fine agosto nel gruppo della serie A. Continua anche il grande lavoro dei portieri agli ordini di Marchisio, da segnalare che Skorupski non è in gruppo svolgendo un lavoro specifico con la Roma.

Assenti alla seduta Picchi, Dimarco e Pereira. Il brasiliano dovrebbe arrivare tra domani e venerdi.

 

La squadra tornerà nuovamente in campo alle 10:00 di domani mattina.

 

Alessio Cocchi

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here