imageDa oggi si inizia a fare sul serio dopo la prima sgambata (cosi la possiamo definire) di ieri sera. Con oggi infatti iniziano le doppie sedute  che faranno da programma a tutte le giornate qua nel ritiro di Sestola.

 

Nella seduta mattutina il tecnico Martusciello ha diviso la squadra in vari gruppo, alternando le specifiche esercitazioni tra i tronconi da lui creati. Il mister si è dedicato pero’ con maggiore attenzione al reparto difensivo, mantenendo di fatto quello detto nella conferenza di sabato mattina dove aveva sottolineato come da li sarebbe voluto partire. Gran caldo anche in questa mattinata ma di certo, su questo c’è da essere onesti, alla stessa ora sarebbe stato quasi improponibile allenarsi ad Empoli. Anche nella seduta di stamani pero’ non si è vista la squadra “schierata” e quindi è ancora presto per le prime considerazioni da questo punto di vista. Possiamo solo ribadire, anche dopo stamane, che il gruppo è arrivato davvero in forma.

Assenti Dimarco, Picchi e Pereira.

 

Stasera si replica intorno alle 17:30.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteMario Rui: "Empoli sarà sempre nel mio cuore"
Articolo successivoL’Under 19 vince grazie a Dimarco
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

7 Commenti

      • Si ma su rigore e l’italia ha fatto solo quel tiro in porta contro i 25 della germania 🙂 Io ho invece visto uno straripante Picchi.. Comunque è forte Federico..

  1. Saponara va venduto.
    L’anno prossimo si venderebbe a 5 milioni dopo la pessima seconda parte di stagione di quest’anno(mi raccomando usate la scusa dei problemi fisici)

  2. Andre, al di là dell’opportunità di vendere o meno Saponara, ti rendi conto che hai espresso un teorema che nemmeno un bambino di 5 anni (per di più demente) potrebbe esprimere? Sono convinto che tu possa fare di meglio! Dai riprovaci!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here