fonte: iltirreno

 

sarri confMaurizio Sarri è l’allenatore del momento, il suo Empoli sta stupendo tutti e come capita in questi casi il tecnico di Figline viene già accostato a numerose squadre in vista della prossima stagione. La più clamorosa, arrivata nelle ultime ore vorrebbe i russi del Rubin Kazan pronti ad offrire un contratto all’allenatore toscano. Gli emissari del club avrebbero visionato più volte la squadra azzurra. Si tratta per ora di voci ma un punto di contatto potrebbe anche esserci e ha il nome e il cognome di Kurban Berdyev. Il tecnico, attuale allenatore dei russi del Rostov, è stato per 12 anni alla guida del Rubin  dal 2001 al 2013 e negli scorsi mesi è stato avvistato più volte al Castellani durante gli allenamenti per osservare gli azzurri. Potrebbe essere stato lui ad aver segnalato, alla sua vecchia società, mister Sarri.

 

NOTA DI PE: Conoscendo mister Sarri crediamo possa essere difficile che, semmai si dovesse concretizzare una trattativa, lui possa fare una scelta di questo tipo, anche di fronte a cifre molto importanti. Di certo quello che è davvero sensazionale, e che deve ancora una volta riempire il cuore del mister, ma anche il nostro, è che questo signore arrivato a 55 anni in serie A, sta davvero facendo innamorare tutti. I tifosi azzurri possono comunque dormire davvero tra due cuscini, mister Sarri sarà alla guida della nostra squadra anche nella prossima stagione.

1 commento

  1. Speriamo di rivederlo ancora in panchina con la tuta azzurra! Non lasciamocelo scappare perché è lui il nostro n.10.
    Forza azzurro

  2. Be ‘ non metto in dubbio che il mister ami Empoli come l’Empoli ama lui….ma nella vita certe occasioni,non vanno gettate al vento…..Metti che gli offrano 2 milioni di euro…e che fa rimane ad Empoli?Sarei il primo a dirgli vai….Non bisogna mai dimenticare che i momenti bui vengono anche per gli allenatori,perche’ finche’ vengono i risultati,allora tutto va bene,se quelli non vengono non sempre si aspetta chi ha fatto 4 punti in 9 partite.Sarebbe comprensibilissima una sua partenza a certe cifre,come sarebbe comprensibile che la facesse se arrivasse una chiamata dal Milan (anche a cifre inferiori).

    • niente è impossibile, vedi il film ” l’arte di vincere ” , è tratto da una storia vera . A volte l’amore e la passione vincono su tutto .
      Mister se resti con noi , sono sicuro che raggiungeremo traguardi impensabili per questa società e faremo parlare il mondo intero .

      • Bè 2 milioni di euro l’anno prossimo sarebbero tanti(2 milioni naturalmente lo sto dicendo così per dire…ma mai dire mai con queste squadre Russe)….Anche Il Corsi capirebbe…..un anno in Russia e poi d’accordo con il presidente TORNA A CASA 🙂

  3. il mister e´ arrivato a un punto tale che anche se fa 0 punti in 13 partite nn lo cacciano e nessuno vorrebbe la sua testa a parte le stesse teste di caxo che invocano una punta..

  4. Abbiamo trovato un grande allenatore ed un grande uomo..spero davvero che resti ad Empoli ancora per tanto tempo perché Sarri ha bisogno dell’Empoli e l’Empoli ha bisogno di Sarri!

  5. Scrivere con certezza che il mister rimane e prendere in giro tutti i tifosi…occasione persa! Non andrà al milan non andrà in Russia ma la verità è che sarà quasi impossibile confermarlo…il calcio a empoli andra avanti anche senza sarri ma io caro cocchi non dormo su due cuscini…

  6. Mirko hai ragione e aggiungerei che non è stato cacciato all’ inizio quando facemmo 2 punti in nove gare … poi iniziò tutto a Lanciano con quel 0 -3 …

    Grande mister !!!

  7. Al mister andrà sempre rispetto e riconoscenza per come ha guidato la squadra in questi anni, indipendentemente da quel che deciderà di fare in futuro.

  8. L’avevo detto ad inizio stagione: con lui fino alla fine comunque vada, il rispetto per la persona va oltre il valore tecnico elevatissimo. Spero che rimanga ad Empoli a vita, ma credo che sia difficile trattenerlo a lungo, al massimo la prossima stagione!!! Quando l’amore è profondo come quello sbocciato tra il Mister e i tifosi empolesi, proprio per amore capirai che non lo puoi più tenere a te!!! Comunque lui è il vero fuoriclasse, i giocatori sono solo il contorno!!!! Grande Mister

  9. Maurizio è una persona che quando prende una decisione la inserisce in un contesto molto ma molto ampio in cui la componente “soldi” è sempre all’ultimo posto
    Per lui la cosa più importante è la famiglia e l’ambiente in cui lavora
    Allena quello che la società gli mette a disposizione magari incazzandosi a microfoni spenti
    Sente molto la vicinanza dei ragazzi e dei tifosi ma la cosa più importante è la vicinanza dei familiari perché tutto quello che ha fatto lo ha fatto sempre in sintonia con chi vive con lui
    Le interviste che ha sempre rilasciato lo fanno capire senza ombra di dubbi
    Potrebbe lasciare empoli ma sinceramente non penso che lascerebbe mai l’Italia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here