Apprendiamo con sconcerto, dal sito ufficiale del Torino Calcio, che la trasferta dei tifosi granata ad Empoli per la penultima giornata di campionato è stata aperta a tutti sebbene, in precedenza, l’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive aveva posto delle restrizioni per i non possessori dell’ormai fallimentare e inutile Tessera del Tifoso. Questo il testo integrale che campeggia sulla pagina del club torinese:

 

 

“Il Torino Football Club desidera informare i propri tifosi che, a seguito di un intervento della Società presso l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ed il CASMS, sono state riviste le precedenti determinazioni assunte in merito alla possibilità di assistere alla partita Empoli-Torino per i non possessori di Tessera del Tifoso.

 

Pertanto biglietti di settore ospiti saranno in vendita da mercoledì alle ore 12.00 a giovedì alle ore 19.00 anche per i non possessori di Tessera del Tifoso”.

 

 

Premettendo che personalmente ho una certa avversione, in senso assoluto, circa le restrizioni e dell’Organo che le determina e più specificatamente verso l’introduzione dell’odiosa Tessera, in questo caso ci troviamo di fronte ad uno scenario che definire grottesco è dire poco.

 

 

Abbiamo assistito, nel corso della stagione, a divieti e restrizioni ridicole, a paradossi ed ingiustizie subìte un po’ da tutte le tifoserie, ma leggere che “a seguito di un intervento della Società (il Torino) presso l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ed il CASMS sono state riviste le precedenti determinazioni” non ci può lasciare indifferenti.

 

 

Le regole e le leggi, per quanto obbrobriose, devono valere per tutti indistintamente. Non possiamo accettare che certi club abbiano la forza di influenzare e/o sovvertire le decisioni prese dagli Organi preposti ed altri club, invece, che devono perennemente subìre in silenzio le determinazioni degli stessi. Non possiamo accettare che esistano figli e figliastri, tifoserie di Serie A e tifoserie di Serie B. Fa male, molto, leggere ed apprendere che le misure di rigore siano state modificate dopo l’intervento di un Presidente di una società, in questo caso Cairo.

 

 

E’ questo che infastidisce, che irrita e indispone, perchè per quanto mi riguarda le trasferte dovrebbero essere libere per tutti. Sempre. E senza Tessere. E poi si lamentano perchè gli stadi si svuotano…

 

 

 

 

Alessandro Marinai

18 Commenti

  1. Meglio…devono venire tutti…voglio lo stadio pieno…almeno in caso di vittoria sarà bellissimo vederli a capo basso tornarsene a Torino e a Firenze!!!

  2. L’avevo scritto alle 11.35 sul commento all’altro post ma sono stato censurato.. Mah..
    In ogni caso, Il corsi non può far nulla. Non può protestare in nessun caso???? Ma che c4zz0!!!
    Cioè A noi hanno vietato di andare a Sassuolo. Io non capisco come mai per altro. C’erano tre gatti allo stadio, come è sempre stato a Sassuolo…
    Non capisco tante cose..
    Faccio la tessera e poi mi vieti le partite più belle come i derby!!!
    OK MI INC4ZZ0 SE FAI COSI!!
    PERò MI INC4ZZ0 ANCORA DI PIU SE MI DAI IMPOSIZIONI FARLOCCHE E POI AGLI ALTRI NO!!! MAFIOSI DEL MIO C4ZZ0!!

  3. E’ evidente che il Toro debba quantomeno entrare nei play off, e ciò è adesso ancora più necessario (per la lega calcio) alla luce delle perdite economiche per la serie A corrispondenti al bacino d’utenza della Sampdoria.
    Quindi la notizia non mi sbalordisce affatto, come non mi sbalordirà per niente un arbitraggio a senso unico granata venerdì prossimo.
    Mi sbaglierò, ma non credo sia nelle nostre corde potersi opporre a tutto ciò: come si dice, “per forza non si fa neanche l’aceto”.
    Una cosa però non ce la possono togliere, nè i prefetti, nè i magna-magna della lega: il nostro orgoglio di essere empolesi, che sia in A, in B, o nelle serie minori!

  4. Forza ragazzi non ci facciamo intimorire da queste cose, pensiamo a riempire lo stadio a far sentire la nostra voce, dobbiamo fare la differenza, mi ricordo un empoli-pescara in notturna con 11.000 persone allo stadio, era sempre un anticipo del venerdì…
    QUINDI LA POTENZIALITA’ C’E’, TIRIAMOLA FUORI.
    Facciamoli venire Torinesi, Fiorentini ecc ecc
    FORZA EMPOLI E BASTA !

  5. certo Cairo conta molto il Lega hahhahahahahh certo l’arbitro ci favorirà per tutta la partita……..ma quante minchiate dite ????

  6. Sicuramente conta più del corsi.
    Sicuramente Torino conta più di Empoli, fosse solo anche per il bacino di utenza.
    Sicuramente per bilanciare la samp in b, un bel toro in serie A non sarebbe male, sempre in termini di bacini di utenza, e quindi diritti tv e visibilità.
    Sicuramente l’arbitraggio quando abbiamo incontrato il tornino, ovunque fossimo è sempre stato palesemente a suo favore specie nella SUPERSMAFIATA DEL CENTENARIO quando ci fu annullato quel goal di MARIANINI.

    quali sono le minchiate?

    • Esatto, quali sarebbero le minchiate?
      Forse ti riferivi a quelle poste in essere dai dirigenti del Toro, che si sentono “santi in terra” a confronto dei pari grado juventini, quando invece il “caro” Cairo si comporta da sempre allo stesso modo “mafioso” e “camorristico”, pur essendo “meno bravo”, visto che il Toro marcisce in B oramai da anni?

  7. Venite pure a Empoli schifosi!! Tornerete con la coda tra le gambe a torino e in tutto il piemonte, perchè siete solo dei perdenti storici che pretendono un trattamento di favore solo per via dei vostri scudetti vinti nel paleolitico!!! Voglio proprio vedere se l’ arbitraggio di venerdì sarà imparziale….se non fosse cosi dobbiamo farci sentire!

  8. Io leggo con sconcerto le vostre considerazioni. Io sono piú che contento che la trasferta sia a loro aperta, non ragiono come un bambino che, siccome a noi fu vietata (per ben altro motivo) allora debba essere vietata anche a loro. Qui la polemica nasce perché sappiamo benissimo che loro porteranno diverse persone in trasferta, e che quindi possono fare la differenza, mentre noi stessi sappiamo benissimo che, dall’empolese, non ci si puó aspettare chissá che, quindi s’ha paura d’essere in minoranza. Rifatevela con i falsi tifosi dell’Empoli che, a parole, si proclamano tali, salvo poi non fare nulla per dimostrarlo coi fatti.
    Semmai c’é da chiedersi una cosa, come possono gli ultras del Torino accettare l’aiuto di Cairo, dopo averlo insultato, aggredito e contestato da anni? Io mi vergognerei con la mia coscienza. Se per me una persona é indegna, lo é sempre, non solo quando fa comodo.

    • Evidentemente hai letto male e ti è sfuggito l’ultimo passaggio. Io non ho detto che non li voglio e nemmeno ho fatto alcun riferimento al divieto della partita di andata. Io sono contro questi ridicoli divieti e l’ho pure sottolineato dicendo che per quanto mi riguarda le trasferte dovrebbero essere libere per tutti e sempre, ma quello che non posso accettare è che venga cambiata una decisione a seguito dell’intervento di un Presidente. Se regola deve essere lo deve essere per tutti. Solo questo.

      Alessandro Marinai

      • Forse non lo sai, ma Maroni, pur non ammettendolo, sta riconoscendo il fallimento della tessera. Chiaramente, non lo ammetterà mai, e cerca di mascherarlo con l’eventualità, dal prossimo anno, di poter rendere libere le trasferte consentite ai soli tesserati con una sorta di benestare delle Società, che si assumeranno la responsabilità per i propri tifosi. Quindi, volendo, Cairo non ha nessuna colpa, e il Casms, pur essendo una manica di dementi non ha concesso nulla di così scandaloso. D’altronde, il nostro paese, si sa, come trova le soluzioni a frittate già fatte, alla stessa maniera “maschera” alla meno peggio le proprie prcedenti leggi. Una sorta di “fatta la legge, trovato l’inganno”.

        • E invece lo so benissimo che il prossimo anno toccherà ai club perchè è un argomento che seguo con particolare interesse. E non ho assolutamente incolpato Cairo, l’articolo è una critica verso il CASMS, mi pare abbastanza chiaro. Cairo mica ha deciso, ha solo protestato… Quello che contesto con forza non è la presenza dei granata, anzi, ben vengano! E’ il modo in cui si è sviluppata questa cosa. Se l’organismo dice NO non può dire SI dopo l’intervento della… chiamiamola così per rendere l’idea… parte lesa.

    • Onore a te sulla prima parte del discorso.
      Su cairo non sapendo come stanno le cose, non giudicare… non si ringrazia per nulla e non gli si è chiesto nulla

      • Però, della trasferta da lui “invocata” ne traete beneficio. Le cose, è vero, magari non le so fino in fondo, però le notizie si sanno, arrivano, e già solo per questo, per come la penso io, non avrei mai usufruito di una trasferta simile. Voglio dire. se io voglio menare il mio presidente, è segno che ho un forte rancore per una persona, e se porto rancore, da quella persona non voglio assolutamente niente.

  9. Un ultras, non mi pare il caso di stare a fare discorsi che abbracciano la politica, o tirare in ballo discorsi o cavolate che non riguardano il GIOCO DEL CALCIO.
    Se vuoi parlare di POLITICA vai da altre parti.

    Inoltre non fare il “portatore della verità indiscutibile” solo perchè ti senti un vero tifoso dell’empoli.
    Se la gente non viene piu allo stadio è anche colpa di tanti tifosi come te che allo stadio ci portano la POLITICA.
    Se la gente non viene piu allo stadio è anche colpa di una squadra che da anni non da segni di ripresa, che non regala emozioni, non da modo di affezionarcisi.
    Quando si giocava in serie C e c’era il triplo della gente la gente era affezionata, e non certo per il fascino della serie C, ma perchè teneva alla maglia.
    Quindi per favore non tirare in ballo discorsi più grandi di te.

    Al di là di ogni parere politico, sia chiaro, ma per favore basta con la politica negli stadi.

    Quello che ha denunciato marinai è semplicemente quanto sia SCANDALOSO il fatto che a decisione PRESA (che sia giusto, sbagliato, venduto, di chi sia la colpa, non ce ne fotte una bella semplice) si ritorni sui PROPRI PASSI.
    E’ una cosa scandalosa, visto anche che sono state vietate trasferte incredibili senza il minimo rischio, come SASSUOLO-EMPOLI, SASSUOLO-PADOVA per farti due esempi. E, anche se reputo la tessera e queste restrizioni in generale delle c4zzat3, anche se si volesse pensarla per bene, non vedo niente di pericoloso in queste partite, o meglio, vedo un EMPOLI-TORINO piu pericolosa di un SASSUOLO EMPOLI.

    punto e fine

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here