Nella seconda semifinale di Coppa Italia la Sampdoria sgretola e affonda l’Inter di Mourinho. Finisce 3-0 per i blucerchiati, un successo netto quanto meritato che non ammette repliche.

 

Tutte le reti doriane arrivano nel primo tempo. Apre le danze Cassano, poi una doppietta di Pazzini cala il tris doriano, che nella ripresa sfiora addirittura il poker.

 

Nella Sampdoria positiva, tra gli altri, la prova dell’ex difensore dell’Empoli che, in occasione della terza rete blucerchiata, si è inventato anche assist-man.

 

Da segnalare nella ripresa un incredibile infortunio di Balotelli. Il giovane attaccante dell’Inter nel tentativo di deviare la palla in rete ha proseguito la sua corsa andando a sbattere sul palo alla destra del portiere doriano Castellazzi. Il giocatore neroazzurro ha continuato a giocare, sorridendo addirittura subito dopo l’impatto. Poi però dopo qualche istante, e dopo aver percorso una trentina di metri di campo, tornando verso la mediana, si è accasciato al suolo facendo impaurire tutto lo stadio di Marassi.

Balotelli è stato trasportato in ospedale per accertamenti, ma pare che per lui sia tutto sotto controllo.

 

G. G.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here