Non solo una grande Udinese per la famiglia Pozzo. Da stasera infatti c’è un’altra squadra, il cui proprietario è lo stesso presidente dell’Udinese, che è salita agli onori delle cronache sportive. Si tratta della squadra andalusa del Granada che dopo 35 anni torna a giocare nella massima divisione calcistica spagnola: la Liga; e così la prossima stagione la famiglia Pozzo potrebbe affrontare il Real Madrid o il Barcellona con entrambe le squadre di cui è proprietario. Nel campionato spagnolo con il Granada… con l’Udinese forse in Champions League.

 

Il Granada ha ottenuto la promozione nella Liga grazie al doppio pareggio nella finale Play Off contro l’Elche. All’andata aveva pareggiato in casa 0-0, poi ha imposto l’1-1 in trasferta e grazie al gol fuori casa è stato promosso seguendo Real Betis e Rayo Vallecano che erano state promosse al termine della regular season. Decisivo dunque il gol realizzato al 28′ dall’andaluso Odion Jude Ighalo, ininfluente la rete del definitivo pareggio di Xumetra.

 

Gabriele Guastella

1 commento

  1. Dopo aver clamorosamente rubato la semifinale contro il celta de Vigo in semifinale e anche la finale con gol annullati senza spiegazioni, fuorigiochi non dati, rigori assurdi ( in semifinale hanno sbagliato due rigori durante la partita ) e quant’altro. In spagna dicono “Mafia italiana”. VERGOGNA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here