Non è abitudine di PianetaEmpoli entrare nel merito delle discussioni tra i suoi lettori. Ma quello che sta succedendo proprio non ci piace. Qui non si tratta di voler evitare critiche (legittime) al sottoscritto ma qui si sta passando alle insinuazioni, alle offese al reciproco dileggio e, soprattutto, si getta il sospetto sui ragazzi, quasi sento parole di odio. E qui non ci siamo amici! No..non va. Lo scorso Campionato era avvenuto qualcosa di simile dopo una gara dei play off dei Giovanissimi. Anche allora come oggi si parlava di raccomandati e di simpatie gratuite, di giocatori valorizzati oltre i loro meriti, di sponsorizzazioni a pagamento per questo o quel giocatore.

Sento perciò il bisogno (e la necessità!) di chiarire prima di tutto alcune cose.

Primo. Non conosco nessuno dei ragazzi che fanno il portiere in Primavera e non conosco i loro genitori o parenti come non conosco personalmente molti dei ragazzi della Primavera e delle altre squadre di cui faccio la cronaca. Genitori? Ne conosco forse 4 o 5 su oltre 50 ragazzi. E comunque, anche se conoscessi tutti i giocatori e tutti i loro genitori e parenti fino al quinto grado scriverei quello che penso e n on quello che mi farebbe comodo…ma poi…comodo per cosa???

Secondo. Scrivo quello che vedo…o che credo di vedere perché, si sa, il calcio è uno sport dove le opinioni spesso stridono tra loro. Ma nessuno mai mi ha chiesto di scrivere una cosa per un’altra e, se così fosse, me ne fregherei e continuerei come ho sempre fatto a scrivere quello che penso.

Terzo. Pianeta Empoli è un’associazione libera e quello che facciamo lo facciamo gratuitamente senza prender soldi da nessuno, se non da qualche buonanima che ci fa da sponsor. Soldi che vanno al sito o all’organizzazione di eventi. Il lavoro dei giornalisti di Pianeta Empoli è fatto gratuitamente.

Chiarito questo, una volte per tutte, mi scuso per lo spazio che mi sono preso e prometto che su questi argomenti, qualunque cosa qualcuno vorrà liberamente dire o scrivere, non tornerò più.

La cosa tuttavia che più mi dispiace è che qualcuno usi il nostro sito non per le critiche ai suoi giornalisti o per esprimere il suo pensiero su un argomento o, certo, anche sui giocatori o su chi gli pare, ma per offese gratuite. E mi fa male quando questo riguarda ragazzi. E mi fa male pensare che questa non sia espressione di pensiero libero da pregiudizi ma il livore di qualche adulto. Bell’esempio!!!

Pianeta Empoli ha dedicato al Settore Giovanile azzurro il suo tempo ed il suo spazio perché ritiene che parlare di giovani sia comunque un regalo che ci facciamo perché, parlando di loro, parliamo anche del nostro futuro e ci proiettiamo al da là dell’oggi fino a pensare che anche qualcuno dei nostri sogni possa realizzarsi. Ai ragazzi dobbiamo rispetto. Loro ci guardano e noi dobbiamo saperci meritare la loro fiducia.

Vi invito tutti a ritrovare un poco di serenità e di pazienza. E’ bello confrontarci, anche con durezza. Ma mai senza trascendere il rispetto che dobbiamo agli altri, qualunque sia la loro età, il loro ruolo, la loro condizione.

Scusate per l’intrusione. Grazie.

Fabrizio Fioravanti

8 Commenti

  1. sono d’accordo con quello che ha scritto Fioravanti, ma si vede che i problemi di qualcuno sono solo quelli di preoccuparsi se il Ricci riceve troppi elogi! Beati loro.
    Piuttosto sarebbe interessante capire questo cambio di politica verso la primavera, dopo tanti proclami sulla validità della politica di avere una squadra giovane in prospettiva del prossimo anno , ora si torna ai santi vecchi con una rosa in cui solo pochissimi 94 giocheranno e dove tanti altri andranno addirittura in tribuna. Viene criticata la Fiorentina , che fa giocare una squadra di quasi tutti 92 e poi ci appresta a fare lo stesso anche noi. Mi sembra manchi un po di coerenza nelle scelte e nei programmi .

  2. Io non sono un esperto….ma questo cambio di politica è avvenuto in contemporanea con il cambio dell’allenatore….evidentemente PILLON vuole una rosa meno numerosa da allenare, da quando è nato il calcio se la prima squadra è con dei problemi questo si ripercuote normalmente anche sulle squadre inferiori….io penso che ci vorranno almeno 2-3 settimane ancora per stabilizzare e metabolizzare il cambio di allenatore e le strategie da fare.
    Oh….è una mia opinione non ammazzatemi dalle critiche!!!

  3. Eh poi, secondo me va fatto un elogio anche al Mister della primavera….al suo arrivo tutti a dire che era un raccomandato e si è gridato allo scandalo…..poi dopo lo 0-3 con la Fiorentina tutti a pensare che l’Empoli era una squadretta dimenticando che gioca con i 94, fatto sta che se non si pareggiava con il CAGLIARI si era primi in classifica!!!!è vero che i conti si fanno maggio e io sono il primo che lo penso….ma scondo me invece di fare polemica adesso è il momento di dire BRAVI,BRAVI,BRAVI al mister e alla squadra per come hanno iniziato la stagione e reagito allo 0-3 con la Fiorentina….io sono un tifososissimo dell’Empoli da sempre, posso criticare come si gioca, posso criticare le scelte del presidente,posso anche criticare i giocatori….ma questo non attaccherà mai la mia passione e il mio amore per l’Empoli e qualsiasi critica che farò anche in futuro sarà solo per amore dei colori della squadra e della mia città….
    Sempre e solo Forza Azzurro!!!!

    • lA PENSO ANCH’IO COME tE, LA MIA NON ERA UNA CRITICA MA UNA RICHIESTA DI SPIEGAZIONE AD UN CAMBIO COSI’ REPENTINO DI PROGRAMMA PER LA PRIMAVERA, DOPO CHE IN TANTI SI ERANO ESPOSTI DICENDO CHE SAREBBE RIMASTA LA PIU’ GIOVANE DI TUTTE LE SQUADRE. PENSO ANCH’IO CHE PILLON ABBIA VOLUTO UNA ROSA MENO AMPIA, FORSE LO SBAGLIO E’ STATO CONFERMARE IN PRIMA SQUADRA TANTI 92 QUANDO VISTO IL LORO VALORE , AVREBBERO PROBABILMENTE TROVATO SPAZIO IN LEGA PRO.

      • Non sta a me giudicare se sia stato giusto o sbagliato confermare i 92 in prima squadra…ci sono persone che vengono pagate per queste….alla fine dell’anno il presidente farà le sue valutazioni…..io cercavo solo di darmi una spiegazione da tifoso,di questo cambio di strategia….e ho associato l’esonero di Aglietti e l’arrivo di Pillon esattamente con il cambio di strategia della società….tutto qui….
        Comunque sia anche nei problemi e nelle difficoltà sempre e solo Forza Empoli!!!

        • Prima di tutto esprimo la mia solidarietà a Fioravanti. Non ti curare di chi critica, spesso si tratta di questioni personali di genitori…
          Per il resto credo che molti 92 ed anche Chara vengano fatti giocare in primavera proprio per metterli in mostra e “accasarli” in legapro a Gennaio.
          La prima squadra, al mercato di riparazione prenderà gente di esperienza perchè c’è da salvarsi ed in B con i 92 vai di sotto… Consideriamo anche che la rosa dei 93 e 94 è ridottissima ed in alcuni ruoli, specialmente a difesa, i ragazzi sono contati. Quando ci sono le nazionali , come questa settimana, Rugani e Tempesti vanno via. Se per pura combinazione al centro della difesa si fa male o viene squalificato uno fra Borri o Menegaz si va a giocare senza un centrale di ruolo. Stesso discorso per il centravanti…Se Tempesti non c’è puoi contare solo su un sostituto, per di più del 95.
          E poi non credo sia consigliabile per un 94 fare tutta l’annata a dritto: senza la dovuta esperienza rischi di bruciarlo o, spesso, di fargli fare delle cattive figure che non sono consone con il nome e la tradizione del nostro vivaio.
          E sempre forza azzurri!!!!

  4. Ringrazio per il tono di queste mail. Dimostrazione che si possono fare critiche costruttive ed analisi che qualcuno può discutere ma che sono improntate alla massima correttezza. Analisi che mi sento di condividere. Forse la Società è un po’ in confusione in merito alle strategie da seguire…forse ci sono altre cose che non sappiamo. Comunque se leggete l’intervista di mister Melis qualche elemento di chiarezza in più viene fuori.

  5. L’imprevista delusione della prima squadra ha creato scompensi un po a tutti. Tifosi compresi. Gli effetti arrivano anche a Monteboro. Siamo poco abituati a queste situazioni. A volte succede. Per questo bisogna reagire con intelligenza e buonsenso. Con l’aiuto di tutti.Approfitto per ringraziare F. Fioravanti per i servizi che ci offre con grande professionalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here