Come si dice in gerco “siamo ai dettagli” e questo vale per Dumitru con la Ternana.

 

L’ex azzurro, tornato a Napoli dopo l’anno di prestito è quindi vicinissimo a firmare per le neopromesse Fere, alle quali andrà in comproprietà con il diritto di riscatto a favore della Ternana.

Sembrava in un primo momento che l’ex bomber della Primavera azzurra potesse rimanere un’altra stagione ad Empoli, invece poi, di comune accordo con il Napoli si è preferito farlo rientrare in Campania per girarlo poi verso una destinazione che gli garantisse maggiore spazio ed anche magari un minimo di pressioni minori vista l’attenzio che su di lui ad Empoli c’è sempre stata.

 

Dumitru sarà quindi un prossimo avversario nel campionato cadetto.

 

Ni. Raf.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDestino strano per Aglietti ?
Articolo successivoTV | Con Simone Pecorini…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

8 Commenti

  1. Vlad, Dumitru era da tempo che non era più nostro(3 milioni 😉 ) a noi era arrivato in prestito secco..
    E’ stato meglio anche per lui non tornare ad Empoli, perché anche quest’anno avrebbe avuto fatica a dare continuità…

  2. Se e’ come dici te, allora mi sono sbagliato, credevo che il Napoli avesse acquistato l’intero cartellino del giocatore…

  3. Il giorno che Dumitru smettera di fare le “seghine” in campo ed inizierà a sfruttare la sua grande fisicità e tecnica, statene sicuri che farà parlare di se, deve solo ritrovare umiltà e voglia di arrivare, attualmente è solo uno dei tanti montati ( dai propri procuratori) che ci sno nel nostro calcio.

  4. ma ke ne dite di pucciarelli??????dopo l’esperienza a gavorrano sembra maturato e forse per me e gia pronto per la sua avventura ad empoli visto ke a fatto tutta la trafila

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here