Un’altra panchina e il duro sfogo. Luigi Sepe, tramite il proprio profilo Instagram, ha voluto esprimere tutto il proprio disappunto per l’ennesima esclusione, nella gara che la Fiorentina ha poi pareggiato contro il Tottenham: “Oggi mi sento di scrivere, devo chiedere scusa ad alcune persone, devo chiedere scusa a due persone, una è mia moglie e devo chiederle scusa perché quest’estate mi diceva ‘pensaci bene a ciò che fai, a dove andare, è una scelta tua io ti sono vicino, ma secondo me faresti bene a stare qui a Napoli provare un anno e vedere come va ‘. Un’altra è il mio procuratore che quest’estate ho combattuto per far sì che facessi un altro anno lontano dalla mia città! Ora a distanza di 6 mesi mi sento di chiedergli scusa, di dirgli che avevano ragione loro e che a sbagliare sono stato io! Oggi finisce la mia avventura alla Fiorentina non contrattuale perché ci sono altri tre mesi, ma morale!”.

.

Fonte: gianlucadimarzio.com

 

sepe

36 Commenti

  1. Secondo me è un tantino presuntuoso e si sentiva già arrivato dopo un anno in serie A.
    Ti sei chiesto che forse non sei ancora all’altezza..casomai tra un po’, ma solo se cambi di testa!
    Un bel bagno caldo di umiltà caro Luigi….

  2. Lui pensava di andare a Firenze e in poco tempo fregare il posto a Tatarusanu, dopotutto non è mica Reina, avrà pensato presuntuosamente………..purtroppo oggi caro Gigi ne paghi le conseguenze…… chi troppo vuole niente stringe!!!!

  3. …io ricordo ancora l’anno scorso, incrociato al coppone, camminata stile “io son io e voi non siete un caxxo”. Inoltre, un bambino gli s’è avvicinato per l’autografo….gliel’ha fatto ma…..il viso sfavato che aveva…..
    Ho provato molta rabbia, negli anni, a pensare solo a quali soggetti (perchè ve ne se sono stati altri) abbiano rappresentato la mia città a giro pe’ l’italia

  4. Credo abiti ancora a Empoli, comunque è sempre al Bar Cristallo a mangiare!
    Presuntuoso, e poi nel mondo del calcio chi scrive delle cose così è destinato ad essere “segato” a breve!
    Così, oltre al danno la beffa: ha perso un anno e in più dovrà andare all’autospurghi a farsi “risanare” dopo avere frequentato per un anno qull’ambiente di m….e!

  5. In parecchi l’anno scorso dubitavano delle sue prestazioni con la maglia azzurra,addirittura non ricordo bene chi,ma qualcuno disse che come guardava il pallone entrare in porta lui senza far niente per andare a prenderlo,nessun portiere della A sapeva farlo.Naturalmente c’era qualcuno che stravedeva per lui solo perchè non era poi male nelle uscite e con i piedi se la cavava abbastanza bene.Per me è un buon portiere che però pensa di essere più bravo di quello che è…..e il fatto che non abbia mai messo in discussione la leader ship del portiere rumeno(cercando di metterlo in panca),la dice tutta sul suo valore attuale….e nonostante tutto nelle sue parole nessun rimpianto per aver lasciato l’Empoli….solo rimpianto per non essersi giocato le sue carte a Napoli…..Ma perchè….pensa che a Napoli,con Reina in porta,avrebbe avuto qualche possibilità di giocare?Vediamo l’anno prossimo chi lo piglia….io credo che qualche squadra di B,magari di alta classifica,possa anche pensare a lui….ma sarà bene che incominci a capire cosa vuol dire la parola UMILTA’!

  6. Ha sicuramente sbagliato scrivendo questo post, però anch’io non capisco come possa fare la riserva a un buon portiere come Tatarusanu anche in Europa League.

  7. Come disse lo scorso anno per lui Empoli era pochino voleva il salto di qualita’… caro Sepe primo non si sputa nel piatto dove si mangia e secondo per fare il salto prima lo devi dimostrare almeno almeno un paio di anni di meritarlo e che non è un caso. Adesso piangi pure che ti fa bene.

  8. A dirvi la verità di Sepe e dei suoi problemi con la Fiorentina non me ne frega niente, sopratutto non me ne frega di uno che ha sempre dichiarato il suo amore per il Napoli e che ha vestito la nostra maglia solo come squadra che lo faceva giocare. A posteriori dico che non vale nemmeno la metà di Skoru portiere molto piu reattivo e forte nei pali.

  9. Anche lui e un altro che dopo qualche tempo si monto il capo e qll discorso che a lui giocare titolare nell Empoli gli stava stretto a me non e andato per niente giù…
    Mal vorsuto non e mai troppo…
    Forza Empoli !

  10. io ero uno dei sostenitori di sepe che reputo uno dei migliori portieri passati da empoli..anche skorupski per carita..

    ma devo fare una considerazione…ma comu minghia parla???

  11. Dai Luigi non te la prendere che a Napoli una squadra tra Turris, Juve Stabia, Savoia, Sorrento, Ischia ecc la trovi facile facile.
    Sai che deby con Salernitana, Scafatese, Battipaglia, Nocerina, Casertana; Cavese, Avellino ecc

    Divertiti un mondo, ah no una regione, presentuoso portierino napoletano.

  12. Già…. ecco …..vero …..il nostro portiere ora è lucas e siamo tutti fieri di lui.Di Sepe che dire ……in bocca al lupo , ma non ci interessa più di tanto. La stima e la considerazione verso un ex calciatore dell Empoli è figlia soprattutto della correttezza e dell’ umiltà di costui. ……Ne sono passati tanti di campioni dal castellani e ti posso assicurare che ci sono miti anonimi oppure sconosciuti fenomeni .

  13. voleva fare esperienza in una piazza di media-alta classifica…
    probabilmente gli hanno fatto un capo gonfio come un mondo
    dicendogli che a firenze sarebbero partiti alla pari, giocava chi meritava
    e tanti altri bla bla bla..
    c’e’ cascato come un pesce lesso e ora ne paga le conseguenze.
    voleva rientrare a napoli dalla porta principale…ora nemmeno dai tombini
    delle fogne…buon rientro…
    e intanto noi godiamoci il prestito biennale di lucas e chissa’ che non
    venga inserito nell’affare tonelli.

  14. questo la serie A la rivede col binocolo,portiere tutto sommato normale ma con quest’atteggiamento voglio vedere chi se lo prende,parla come Buffon con 30 presenze in A alle spalle,giusto le nane potevano ingaggiarlo!

  15. Assurdo scrivere una cosa di questo tipo su un social. Può essere uno sfogo del momento fatto a quatt’occhi con un amico, ma renderlo pubblico penso sia una roba da pazzi. La perla finale della fine morale, ma non contarttuale, del rapporto con la Fiorentina poi è da comiche. Forse faceva meglio a consigliarsi con la moglie e il procuratore anche prima di scrivere queste frasi.

  16. Ma, direi un “vero professionista”. Ma come si fa? Ora si che non gioca più! Portiere modesto. Le battezzava tutte.. boh.

  17. L’ha battezzata fori anche questa, e non e` detto che un gli faccino finire anche quella contrattuale d’esperienza, con questa sortita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here