Dopo il pari di Marassi ci sarà un giorno di riposo per gli azzurri. Si torna in campo domani pomeriggio, allo stadio, per iniziare il percorso di preparazione verso la sfida di domenica prossima quando ospiteremo al “Castellani” il Chievo.

Alla ripresa ci saranno da verificare le condizioni dei calciatori rimasti indisponibili per la sfida di Genova, con quindi Croce, Barba e Marilungo sotto osservazione per capire se potranno essere in gruppo e magari a disposizione per l’importante sfida. Soprattutto “Il Prestigiatore” è uomo fondamentale per la manovra azzurra ed anche ieri, nonostante Buchel non abbia fatto male, si è avvertita la sua assenza che con la superiorità numerica avrebbe sicuramente portato maggiori apprensioni alla difesa rossoblù. A livello di formazione ci sarà molto probabilmente ancora la staffetta tra Gilardino e Maccarone, con quindi stavolta il capitano dentro dal primo minuto e magari non è da escludere anche il ritorno di Tello nel ruolo di mezzala destra.

Se riusciremo a recuperare tutti i giocatori ci sarà ovviamente l’imbarazzo della scelta per mister Giovanni Martusciello per una gara che non potrà assolutamente essere sbagliata e che avrà nel risultato l’unico aspetto da tenere in considerazione. Seguiremo con grande attenzione la settimana di lavoro, raccontandovi passo dopo passo la costruzione della squadra anti-Chievo.

1 commento

  1. Anche perdendo con il chievo non penso verrà esonarato visto che giochiamo 3 giorni dopo a napoli.
    Secondo me l’esonero sarà inevitabile in caso di sconfitta a pescara visto che dopo c’è pure la pausa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here