CatturaefcGiornata libera quest’oggi per gli azzurri che sono reduci da un successo davvero importante come quello riportato da Verona. Una gara, quella di ieri, dove ancora una volta è venuto fuori lo spirito di sacrificio e dove a tratti ci si è dovuti snaturi ma senza mai perdere di vista l’obbiettivo e la concentrazione. Una gara che ci ha messo di fronte ad una squadra che ha indubbiamente diversi problemi tecnico/tattici (l’ultimo posto non pare essere così casuale) ma che nella gara di ieri aveva mille motivi per poter essere pericolosa, magari mettendo la partita proprio su quei binari che a noi poco piacciono. Abbiamo già detto tutto ormai, gara preparata bene ed interpretata ancora meglio dai nostri, nello spirito e nel gioco, al netto di alcune assenze importanti e di situazioni precarie per altri elementi che però stringendo i denti sono andati dentro.

 

La ripresa, fissata per domani nel primo pomeriggio, ci farà capire meglio proprio alcune di queste situazioni che abbiamo sottolineato, a partire da Riccardo Saponara che palesa una stato non ottimale e che forse in questo momento avrebbe anche bisogno di tirare il fiato. Ma quando si dice “piove sul bagnato”. Infatti come noto, l’altro trequartista, Krunic, dovrà stare fermo per almeno un mese per il problema alla spalla e non rivedremo in campo il bosniaco prima del 2016. Sembrano invece essere andati via i problemi per Pucciarelli che anche ieri ha corso come un dannato mentre una situazione che andrà monitorata è quella relativa alla crescita di Croce. Ieri per il “Prestigiatore” c’è stato il rientro in campo dopo l’infortunio di Frosinone, una manciata di minuti per riprendere contatto con la partita ma, come detto anche dello stesso Croce, adesso servirà tempo per riprendere forze, energie e massa. Da capire poi la situazione di Levan che certo non è un caso ma che in qualche modo sta diventando di difficile lettura.

Stando alle ultime, l’attaccante georgiano dovrebbe rientrare ad Empoli domani, vedremo e soprattutto capiremo il suo stato.

Per il match contro il Carpi, quello per cui si lavorerà proprio alla ripresa, mister Giampaolo potrà ricontare su Tonelli e Livaja che hanno scontato la loro squalifica.

 

Come sempre seguiremo attentamente la settimana di lavoro con gli ultimi due giorni che ad oggi ancora non sappiamo se saranno a porte chiuse o liberi. Di certo sarà una settimana importante verso un’altra sfida che potrebbe mettere sempre più in cassaforte quello per cui lottiamo.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteI numeri del match (Verona/Empoli)
Articolo successivoTv | Del Neri: "hanno avuto il culo di fare gol"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

10 Commenti

  1. Concordo e ha le caratteristiche per metterci in difficoltà. Speriamo che Riccardo possa stringere ancora i denti altrimenti si potrebbe inserire Croce e spostare Zielinski sulla trequarti.

  2. Lo vado ripetendo da un po.
    Concentrazione massima fino a Bologna per questo 2015 … poi penseremo alla Befana e all’Inter !!!
    Riccardo va lasciato fuori e spostato Paredes come trequartista e Maiello come play basso.
    Poi il mister ne sa più di me.
    Grandi ragazzi e grazie per ieri.
    (Ieri non ho scritto ma ero con voi a Verona)

  3. Dove sono gli ………antiGiampaolo……….gli……..anti Costa…….gli ……..antiCarli……..e gli antiPatici……..che criticano a priori tutto è tutti senza sapere una mazza di calcio!!!!

  4. Io son sempre stato dalla parte della società.

    Bisogna ricordarsi che le squadre non si fanno con i nomi da figurine ma con le persone e gli uomini… e su questo puntano in società! Avanti così!

  5. Io da agosto vado ripetendo (e i fatti mi stanno dando ragione ) che sarri è un buonissimo allenatore anche se come uomo devo ammettere che mi ha un po’ deluso , ma le cose straordinarie le sta facendo da oltre vent’anni la societa… qualcuno mi ha anche accusato di lavorare per il corsi,ma lasciamo perdere… forza empoli sempre e ovunque

  6. Il Carpi corre ed è tosto fisicamente.Quindi attenzione massima.Ricky in effetti avrebbe bisogno di riposo;l’ideale sarebbe tenerlo in panchina per gli ultimi venti/venticinque minuti in caso di bisogno.L’assenza di Krunic complica il tutto;forse davvero la soluzione è l’inserimento di Maiello ma il mister saprà il fatto suo.

  7. Non capisco perché Zielinski improvvisamente non viene più considerato treaquartista… è il suo ruolo naturale e lì a centrocampo è sacrificato. Io metterei lui al posto di Saponara domenica ed a centrocampo Paredes Maiello e Buchel..
    La rosa quest’anno è ampia per centrocampo e difesa (con il rientro di Mchelidze saremo apposto anche in attacco) e la squadra ha dimostrato più volte di poter giocare bene indipendemente dai singoli.. rischiare giocatori in condizioni non ottimali non lo capisco..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here