allenamento empoli 0609
ph empolifc

Due giorni di stop per la squadra azzurra che, dopo aver disputato ieri una partitella in famiglia, avrà modo di tirare il fiato per riprendere poi la preparazione in vista del match di campionato.

 

Sarà nel pomeriggio di martedi che i ragazzi di Giampaolo si ritroveranno per iniziare una settimana moto importnate. In vista ci sarà la terza giornata di campionato e di fronte, al Castellani, troveremo una delle pretendenti al titolo: Il Napoli.

Non bastasse però il blasone, nonostante una partenza con il freno a mano, la gara contro il napoli di quest’anno avrà sicuramente un sapore diverso visti gli ex che vanno a comporre la rosa campana, partendo ovviamente dall’allenatore, Sarri, e da tutto il gruppo dei collaboratori tecnici. In campo poi Valdifiori ed Hysaj, ragazzi che adesso qualcuno sotto al Vesuvio sta mettendo in discussione ma che noi sappiamo bene di che pasta sono fatti.

Partita dunque dai mille temi in fatto di presentazione e tra questi anche la ricerca dei primi punti in questo campionato per gli azzurri che dopo due partite sono ancora a secco.

 

Alla ripresa ci saranno da verificare alcune condizioni fisiche, partendo dal nuovo arrivato Livaja che è dovuto uscire proprio durante il test di ieri per un problema all’adduttore. Non sembra niente di grave ma capiremo martedi se “Il Pitbull” sarà già in gruppo e perchè no a giocarsi anche una maglia da titolare. Altro punto interrogativo è su quel Diousse che ha impressionato positivamente tutti in questo avvio, per il senegalese purtroppo ci sono problemi ai denti che lo stanno tormentando. E’ Maiello, guarda caso di proprietà del Napoli, il candidato numero uno per la sua eventuale sostituzione.

Da capire bene anche lo stato di Krunic che in settimana si era fatto male ad un ginocchio e che adesso sta lavorando a parte, la sensazione è che non possa chiamarsi dentro per la prossima gara cosi come Cosic ancora alle prese con la riabilitazione (lavora a parte) post menisco.

 

Una settimana che sarà da seguire soprattutto per le scelte tattiche. Dopo il mercato, dopo gli ultimi arrivi, alcune maglie possono essere sicuramente in discussione e le scelte del tecnico non saranno certo scontate. Pensiamo a Paredes, Buchel od allo stesso Livaja, due giocatori che si candidano ad essere negli undici. La certezza sarà il modulo, quel 4-3-1-2 che adesso andrà a sfidare colui che ad Empoli lo ha introdotto.

 

Alessio Cocchi

5 Commenti

  1. dopo il mercato presuppongo un undici di base cosi:
    skorupski

    laurini
    tonelli
    barba (costa)
    mario rui

    paredes
    maiello (Ronaldo)
    croce

    saponara

    maccarone
    Pucciarelli (livaia)

    diusse e’ bravoma ancora leggerino e non contrasta
    facciamogli fare esperienza da altre parti, invece
    maiello e Ronaldo li vedo un po’ piu’ fisici li’ nel mezzo.

  2. Indubbiamente ora ci saranno diversi ballottaggi interessanti, giusto 3-4 giocatori hanno la certezza del posto e questo è molto positivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here