Cattura
ph empolifc

La gara di Massa, che ha visto la prima (immeritata) sconfitta di questo precampionato, per mano del Genoa, ha di fatto chiuso la sempre importante fase del ritiro. Ieri dopo il match è scattato il rompete le righe ed i giocatori sono tornati liberi di poter tornare presso le proprie abitazioni. Ci saranno anche due giorni di riposo, infatti la prossima adunata è fissata per il pomeriggio (crediamo che la convocazione sia per le 16:30) di martedi.

 

Da martedi prossimo si inizierà a pensare in maniera ufficiale, inizia infatti la settimana tipo che culminerà con il debutto in Tim Cup fissato per sabato 15 agosto alle ore 18:00. Settimana importante che dovrà far chiarezza sulle idee sia tattiche che di uomini perchè da sabato si farà sul serio e soprattutto non ci sarà più tempo per sperimentare e per mettere in campo tutti gli effettivi a disposizione. La sensazione, netta, è che si andrà avanti con il 4-3-1-2, modulo che da indubbiamente più che qualcosa rispetto a quanto visto nel primo mese con un 3-5-2 che ha lasciato più ombre che luci. Idee chiare anche per gli uomini, ma li i conti ad oggi si fanno onestamente piu’ semplicemente, l’unico dubbio potrebbe essere rappresentato dal regista che però (come confermava anche ieri Giamapaolo) col tempo sarà ruolo di Maiello.

Alla ripresa saranno da valutare un paio di elementi, ovvero Mchedlidze e Barba. Il primo ha una lieve contrattura che si è procurato nel match di Pisa, sta meglio e venerdi ha lavorato a parte. Per il difensore romano invece un problema al ginocchio che ieri lo ha tenuto fuori dai giochi.

Ovviamente è indisponibile Laurini che per via della lesione muscolare contratta in quel di Larciano ne avrà per un po’ di tempo.

 

Insomma ci siamo, l’estate è ancora calda ed afosa, ma il calcio adesso non sarà più estivo, ed adesso e solo adesso il campo emetterà verdetti precisi e sinceri. Soltanto adesso potremmo giudicare le scelte fatte e capire al meglio le corde di questa squadra che ieri ci ha regalato sprazzi di buon gioco, facendoci vedere alcune cose che sono ancora ben vive nella memoria e di buon auspicio per lo start iniziale

 

Alessio Cocchi

 

3 Commenti

  1. Son quasi più belle queste maglie di quelle ufficiali.
    Lasciamo fare il mercato a Carli.
    Vedrete che consegnerà a Giampaolo una rosa competitiva.
    Siamo quasi a ferragosto e doveva essere già tutto fatto prima..beh anche no, sarebbe stato meglio, ma lo sanno anche loro.
    Ragazzi tutto subito e sopratutto fatto non bene ma benone, spiace dirlo ma non è di questo mondo. Andate sul nuovo pianeta forse li, come dicono in molti, sono avanti … magari c’è una squadra azzurra come Empoli che vince la coppa campioni !!!

    Io mi tengo i nostri 11 scudetti e vado a CACCIA del DODICESIMO !!

    forza Carli!

  2. mah
    ieri bel gioco?
    o io non ero a massa
    o non c’era il cocchi
    io bel gioco non l’ho visto
    comunque forza Giampaolo
    mi piace come lavora
    avendo visto gli allenamenti
    vedremo cosa succedera
    provero a esserci anche il 15 alle 18:00
    magari stavolta il minuto per minuto lo faccio io che forse sono un po’ piu’ obbiettivo

  3. Comincia un’altra avventura: Saltando l’anno del militare (culminato però con la storica promozione in B del 1983) sarà la mia quarantaquattresima stagione al Castellani!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here