1694004-35878569-640-360Nemmeno il tempo di godersela a pieno questa prima vittoria che i ragazzi di Giampaolo torneranno già questa mattina (ore 11:00 circa) in campo. Si, perchè all’orizzonte c’è già il turno infrasettimanale che ci vedrà opposti all’Atalanta giovedi prossimo. Sarà quello contro i bergamaschi un altro scontro salvezza che metterà in palio punti preziosi per il nostro specifico scudetto.

 

Occhi puntati alla ripresa su due giocatori: Saponara e Pucciarelli. Il primo ha avuto un problema al ginocchio che lo ha costretto ad uscire per alcuni minuti, poi Riccardo è però rientrato portando a termine la sfida. Oggi capiremo se quel contrattempo avvenuto nel secondo tempo del match di Udine avrà o meno ripercussioni sul fantasista. Diverso invece il quadro per Pucciarelli che è dovuto uscire (sostituito da Livaja) nel finale di match per una distorsione alla caviglia, ed anche per lui oggi sarà una giornata campale per capire se il problema potrà essere smaltito entro giovedi prossimo, oggi però il giocatore starà a riposo.

Non dovrebbero poi essere emerse altre situazioni specifica dalla partita di ieri.

Potrebbe rientrare in gruppo, magari non oggi, il neo arrivato Cosic ma anche la gara con l’Atalanta sarà tabù per Mchedlidze che è alle prese con il suo problema muscolare.

La specifica seduta di oggi però vedrà sul campo unicamente coloro che ieri non hanno giocato, mentre per i ragazzi impiegati nella gara di ieri ci sarà un defaticante.

 

Sarà interessante capire se in questi giorni che ci separano alla prossima partita di campionato mister Giamapaolo penserà ad alcune variazioni nell’undici, dando un po’ di turn over, o se tenendo fede al filo conduttore di chi lo ha preceduto, si andrà avanti con la squadra che lui ritiene ad oggi quella titolare.

Pensiamo però che qualcosina, al netto delle indisponibilità, possa cambiare, magari dando un po di respiro a Diousse ma dando spazio anche ad uno dei tanti difensori che per adesso è stato unicamente a guardare.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Mister Mutarelli dopo la gara con il Frosinone
Articolo successivoUNDER 15 | Nel derby vince l'Empoli all'ultimo respiro
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

9 Commenti

  1. Cacchio distorsione alla caviglia? Non ci voleva ora che Levan è fuori e Livaja non è al 100%. Ma chissà che dopo le parole del mister in conferenza non possa arrivare il momento di Piu.

  2. Con la Dea poteva essere il match di Levan …

    Son curioso di vedere come Giampaolo gestirà tre impegni in una settimana.

    In rosa abbiamo alternative…
    in casa con Atalanta cambio Buchel al posto di Croce Ronaldo per Diousse e Piotr ((almeno inizialmente))

    Paredes ora come ora lo vedo più da partita in corsa

    Francesco NON CI SCORDIAMO PIU OK MA ANCHE UN CERTO KRUNIC …

  3. Sbendiamo la Dea!!! La strada è quella giusta, con l’umiltà è il lavoro ci divertiamo anche quest’anno. Ho sempre detto che la squadra è il mister avevano bisogno di una grande prova è una vittoria per togliersi la ruggine di dosso. Speriamo che il Sapo e Puccia siano in condizioni di giocare giovedì e lunedì a Frosinone, il primo importantissimo crocevia della stagione.

  4. Intanto chiederei a Pianeta di aggiornare la classifica al piu’ presto,visto che i nostri punti sono 4,poi c’è da dire che comunque l’Atalanta avrà un giorno in meno di noi per riposare e visto i 3 incontri ravvicinati non mi pare poco(anche se poi il vantaggio nella terza partita lo avrà il Frosinone…..Io non farei turnover,se non per problemi fisici…..Bisogna sfruttare il momento e cercare di vincere lo scontro diretto con i bergamaschi….fare 3 punti sarebbe davvero importantissimo…..Giocherei esattamente con la stessa squadra del primo tempo(Pucciarelli permettendo).A Frosinone si puo’ dare tranquillamente spazio ad altri giocatori e pescare fra i vari Paredes,Ronaldo,Livaja,Maiello,Costa,Zambelli,Bittante,Krunic….tutta gente DA CONSIDERARSI ALLA PARI DEGLI ALTRI COME TITOLARI(Saponara a parte).Cerchiamo di arrivare a 7 punti….poi a Frosinone sarà un’altra storia…..Ma non dimentichiamoci mai(e il Chievo insegna)che gli scontri diretti….sono importantissimi e se non vinci…..L’IMPORTANTE E CHE NON PERDI!

  5. Maccarone Livaja dall’inizio, giovedi: Poi, sbloccato il punteggio, dentro Zielinski a fare il trequartista e Ricky di punta con BigMac.

  6. Non l’ho dimenticato e neanche Giampaolo visto che quando Saponara si è fatto male l’ha mandato subito a scaldare, ma da come ho visto in estate Krunic è un trequartista e quindi più sostituto di Saponara che di Pucciarelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here