Riprenderà già questa mattina il lavoro degli azzurri, in una giornata che da programma sarebbe stata libera per la squadra. La decisione di revocare il riposo, come riportatovi prontamente ieri sera, è arrivata dalla società immediatamente dopo la sconfitta di Vercelli, una decisione che non possiamo non definire punitiva vista la figuraccia rimediata in casa di una delle ultime in classifica. Un giorno in più per preparare una sfida da non sbagliare in una settimana che si preannuncia intensa, dove mister Vivarini immaginiamo voglia tirare fuori tutto il possibile dai suoi ragazzi facendo magari anche alcune scelte che possano andare in una direzione diversa rispetto a quanto visto fin qui. Il tecnico azzurro non è al momento a rischio, aggiungiamo giustamente, ma è chiaro che come per sua stessa ammissione adesso sono tutti “sotto processo” ed è altrettanto chiaro che un risultato negativo contro il Cesena potrebbe portare a riflessioni diverse da quelle odierne.

Alla ripresa saranno da verificare le condizioni di Manuel Pasqual uscito ieri anzitempo dal campo per un problema fisico, per il resto (al di la dei lungodegenti) non dovrebbero esserci sorprese dall’infermeria. Torneranno a disposizione i nazionali ed anche Michele Castagnetti, metronomo della squadra e giocatore fondamentale in mezzo al campo. Come già detto sopra, la settimana potrebbe portare con se alcune novità, da non escludere che queste possano essere anche di natura tattica a livello di assetto. Chiaro che su tutto si dovrà andare a tirar fuori da ogni singolo elemento quel carattere e quella rabbia che oggi non sembrano appartenere propriamente a questo gruppo. In difesa ci attendiamo il ritorno di Simic negli undici di partenza, cosi come quello di Bennacer, altro giocatore che piano piano fa la differenza.

Seguiremo con attenzione la settimana di lavoro, già da oggi, riportandovi ogni giorno le notizie più significative dal campo di allenamento.

CONDIVIDI
Articolo precedenteI numeri del match (ProVercelli/Empoli)
Articolo successivoPro Vercelli-Empoli… l’analisi
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

28 Commenti

  1. Vivarini non va in campo, ma la grinta ai giocatori deve tirargliela fuori lui …. siamo come una bella ragazza che si guarda allo specchio, ma è zitella…. contro il Cesena mi aspetto risposte importanti e carattere, altrimenti qualcuno deve essere panchinato.

  2. Con un mister diverso, di categoria sareste primi sicuramente. Ottima squadra , la migliore insieme al Bari – viste a Vercelli -. In bocca al lupo. PS. Un po’ meno scartate a centrocampo. Saluti

  3. Ragazzi dopo l’euforia dei primi tempi, che ci voleva per provare a cancellare l’anno scorso, son arrivate le batoste da prime sconfitte molto simili tra loro.

    Non scordiamoci che questo gruppo è totalmente nuovo e non amalgamato, secondo me siamo ad un bivio, o continuare con questa guida (facendo una cosa che ad Empoli sanno fare bene, cioè Aspettare) oppure cambiare.

    Dei correttivi Ci dovranno essere, ma il maggior lavoro da fare è mentale per creare un gruppo!

  4. Pensavo che ieri sera avrebbe esonerato vivarini per la sua pochezza tecnica.. anche un allenatore amatoriale vedrebbe che la difesa a zona non funziona.. bisogna per saperla fare giocatori validi.. la prossima partita è cruciale per vivarini che è veramente a rischio.. dai retta la difesa a quattro con marcature a uomo e giocare sulle ripartenze gente abbiamo centrocampo e soprattutto le punte in grado di far male caro vincenzo se non cambi subito da oggi sarai te stesso a farti male con l esonero già annunciato….

    • Martinez…. la difesa a uomo non la fa più nessuno da quasi 30 anni…siamo nel 2017… forse volevi dire le marcature a uomo sui calci piazzati??

      • Si volevo dire sui calci piazzati.. non sappiamo difenderci con la zona lo vede anche un bambino.. e bisogna cambiare senza se e senza ma…

  5. il secondo goal è la spiegazione di quanto dobbiamo crescere, uomo libero per tirare con difesa e centrocampo distanti dall’uomo e dalla palla….si dice che ci sono problemi della difesa, ma i centrocampisti devono tornare ad aiutare, la squadra deve essere come un elastico, pronta a difendere e pronta ad attaccare, manca coordinazione in ogni reparto, sintomo di inesperienza, poca personalità e gioventù, questa roba si trova tutto lavorando. Se guardate le altre squadre, in gran parte vengono da campionati già con i soliti giocatori, noi siamo ripartiti da zero e questo alla lunga paga. Prevedo un bel periodo ancora lontano da risultati importanti, non illudiamoci, diamogli tempo.

  6. Ok allora: Siccome abbiamo avuto Martusciello ora stiamo zitti e accontentiamoci di Vivarini e delle figure cacine che si stà facendo in giro pè l’Italia. Vai. Se poi, tu credi d’esse retrocesso solo pè colpa di Martusciello, quando piano piano è venuto fori che Carli era sfavato, che lo spogliatoio era diviso, che Corsi un considerava retrocedere proprio una sciagura…..fai pure. Che ti devo dire?

    • Ora il Carli era sfavato, ma a giugno avete detto tutti che era l’incompreso …. intanto aveva comprato Marilungo, Thiam (che giocatoroni) …. il Corsi ha mandato via tutti perchè tutti volevano comandare più di lui che è il presidente e fino a propria contraria l’Empoli FC è suo.
      Martusciello è stato un errore del Corsi e lo ha ammesso pubblicamente, non ammissibile è il comportamento di chi lo ha difeso fino all’ultimo come te. Vivarini? Sarri ci ha messo 9 partite per ingranare con una squadra che giocava insieme da 2 anni, lui l’ha trovata tutta nuova …. gli errori? ribadisco che non è colpa della sola difesa, la fase difensiva deve partire dalla punta centrale in giù, mentre anche ieri erano a farla si e no in 4: nel secondo gol la Pro ha avuto tutto il tempo per poter segnare, tanto il centrocampo era troppo alto e la difesa troppo bassa …. BISOGNA RAGIONARE DA SQUADRA!!!!

    • Diciamo pure che Sua Santità di Cerbaiola voleva la retrocessione. Come ora non gli importa un caxxo del campionato. Quello che fa ora e’ solo fumo negli occhi per i soliti cojoncelli che devono far casino a favore del centro commerciale.

  7. Non capisco cosa si aspetta a cambiare. Questo allenatore non ha ne polso e ne personalità.
    Ancora non abbiamo imparato niente da quanto ci è successo l’anno scorso.
    non lo seguono più, ieri ha detto che fa un sacco di esercitazioni su i cross e non riesce a capire come mai questi errori sono sempre gli stessi dalla prima giornata.
    Se abbiamo delle ambizioni cambiamo subito non aspettiamo a farlo quando saremo in lotta per non retrocedere.

  8. Mister dobbiamo cambiare, per giocare con la difesa a 3 occorre un centrale con i controcoxlioni..cosa che Romagnoli in questo momento non è..
    Con il Cesena 4-3-1-2
    Provedel
    Di Lorenzo-Simic-Vaseli-Pasqual
    Bennacer-Castagnetti-Krunic
    Zajc
    Donnarumma-Caputo

  9. Io a differenza di Sam giocherei con il 4-3-3, e togliere x sempre di torno questo trequartista che non usa più nessuno. Quindi:
    Provedel
    Di Lorenzo,Simic, Vederli, Luperto
    Bennacer, Castagnetti, Krunic
    Donnarumma, Caputo, Pasqual.

    Si proprio……. Pasqual li alto a sinistra, senza compiti difensivi a mettere dentro palloni x Caputo-Donnarumma.

    Per me la migliore formazione possibile in questo momento.

  10. O Rino vai a stronc…lo AL COPPONE TE e tutti i bischeri che sono contro l’Empoli.
    Io il corsi non lo posso vedere ma sono x L’EMPOLI E VOGLIO LO STADIO e pure un centro commerciale che non si chiami COOP….HAI CAPITO ????
    A SERRAVALKE VOGLIAMO LO STADIO

  11. Giusto CURVA SUD, anch’io voglio lo stadio. Allora il buon Presidente si compri il vecchio e lo rifaccia nuovo con dentro tutto quello che vuole.
    Tiri fuori la grana, non si aspetti un regalo per 90 anni di un bene di tutti i cittadini, anche di quelli che del calcio se ne sbattono le palle.
    Tiri fuori la grana e faccia proprio tutto anche quello che è necessario per: strade, parcheggi, allacciamenti, fognature ecc.. Il Comune ha altre cose dove spendere i soldi della comunità. Tante, tante, tante, molto più necessarie di uno stadio e di un centro commerciale.

  12. Ma io scenderei pure a compremessi..quanto dura il prestito sportivo..20 anni? Bene, 20 anni dura la concessione dello stadio e degli spazi quindi la riscossione degli affitti alla NewCo..passati i 20 anni, estiguono la NewCo Spa o la fondano per incorporazione nelle Empoli FC Spa e torna tutto nelle mani del Comune. In modo tale che la conad e le altre attività come il l ‘Empoli FC pagano l’affitto al Comune.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here