Riprenderà oggi stesso la preparazione degli azzurri che da adesso sarà incentrata sulla gara di domenica a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Sfida che in questo momento puo’ essere identificata anche come scontro diretto per la salvezza ma va da se che le difficoltà del match non sono poche contro una squadra che lo scorso anno ha fatto grandi cose e che in questa parte di campionato ha forse pagato più del dovuto l’impegno europeo.

Ovviamente, poi vi daremo conto nel pomeriggio, oggi prenderanno parte alla seduta tattica coloro che non hanno giocato ieri e quindi già da questo si potrebbe cominciare ad ipotizzare l’undici che andrà a sfidare gli emiliani. Saranno da capire le condizioni degli infortunati, la sensazione è però che nessuno degli attuali indisponibili possa recuperare per la gara di domenica e quindi in avanti potremmo rivedere Marilungo a far coppia con Massimo Maccarone. Non dovrebbero esserci invece problemi per Jose Mauri uscito dolorante dalla gara di ieri.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTim Cup: Empoli – Cesena
Articolo successivoInfo biglietti per Reggio Emilia (Sassuolo)
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

1 commento

  1. Ma invece di scendere subito in campo, perchè non vanno a far una bella scampagnata in camporella. Tanto è lo stesso, sembra che neanche conoscano.

  2. Pescara Crotone e Palermo non mandano via Oddo Nicola e De Zerbi e noi, che al momento siam sopra di loro, dovremmo farlo con Martusciello? Che scienziati che siete!

    • Non li mandano via perché nonostante vadano male sanno che c’è l”Empoli a 3 pt e basta un pareggio per raggiungerlo …. quindi perché spendere?

      • Deunasega che pragmatismo! Ahahahahahahahahaha carissimo io ti voglio bene, ma sparare cavolate sul web a buon mercato richiederebbe un po’ più di prudenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here