EMPOLI

logo empoli

0

ATALANTA

Atalanta

0

 

 

Empoli vincitore ai punti, per quel che possa contare, contro questa Atalanta che blocca sullo 0-0 i nostri. Un punto che muove comunque la classifica e fa proseguire la striscia positiva degli azzurri che mantengono le distanze dalle retrovie. 

 

 

EMPOLI: Sepe; Hysaj; Tonelli; Rugani; Mario Rui; Vecino; Valdifiori; Croce (74′ Laxalt); Verdi (59′ Pucciarelli); Tavano (78′ Mchedlidze); Maccarone.

A Disp: Bassi; Pugliesi; Perticone; Barba; Bianchetti; Moro; Signorelli; Zielinski;  Aguirre.

Allenatore: Maurizio Sarri

 

ATALANTA: Sportiello; Zappacosta; Stendardo; Cherubin; Dramè (73′ Del Grosso); Raimondi (10′ D’Alessandro); Cigarini; Carmona; Gomez (59′ Migliaccio); Moralez; Denis.

A Disp: Avramov; Bellini; Biava; Benalouane;  Baselli; Spinazzola; Molina; Grassi; Bianchi.

Allenatore: Stefano Colantuono.

 

ARBITRO: Sig. Peruzzo di Schio.  Assistenti: Pegorin/Galloni.  Di Porta: Ghersini/Nasca

 

AMMONITI: 5′ Croce (E); 28′ Dramè (A); 72′ Tavano (E); 82′ Cigarini (A); 89′ Migliaccio (A)

 

Una sola squadra in campo, la nostra, ma purtroppo il gol non arriva e cosi la gara finisce nell’unico modo in cui poteva finire: a reti bianche. Empoli sprecone nel primo tempo dove in almeno un paio di occasioni siamo arrivati vicinisismi al gol (clamoroso quello di Verdi) ma anche nella ripresa i nerazzurri oggi in bianco fanno fatica a superare la metà campo con un Sepe praticamente inoperoso. Oggi possiamo parlare di due punti persi e, badate bene, lo diciamo come un complimento, perchè i nostri avrebbero ampiamente meritato di portare a casa la terza vittoria consecutiva. E’ un punto che comunque prendiamo restando sempre a +1 su quello che deve essere il cammino del punto a partita per trovare la salvezza. I risultati degli altri campi non sono poi da buttare, quindi…

Adesso la Tim Cup mercoledi con il Genoa.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Azzurri in campo con la formazione annunciata alla vigilia. Hysaj ancora a destra e Tavano che, dopo Parma, farà ancora coppia con Maccarone in attacco.

empata1′ – Dramè cerca subito Denis, Rugani fa buona guardia.

2′ – Valdifiori cerca Verdi centralmente ma la Lanterna Verde inciampa nel pallone e l’azione sfuma.

3′ – Tiro pretenzioso di Vecino da lontanissimo che va lontanissimo dalla porta.

4′ – Moralez va via sulla destra, la mette dentro, testa di Denis che esce di un niente ala destra di Sepe.

5′ – Giallo a Croce per fallo (dubbio) su Raimondi.

6′ – Tiro di Maccarone dai 20metri, una deviazione fa uscire la sfera che è facilmente recuperabile da Sportiello.

7′ – Brutto fallo di Zappacosta su Mario Rui che però non è meritevole di un giallo. Siamo senza parole.

8′ – Incredibile, Maccarone mette Verdi davanti a Sportiello, il tiro è deviato sul palo dal portiere che compie un miracolo. Azione da rivedere ma al di la del gesto del portiere dobbiamo parlare di un gol mangiato.

9′ – Arriva il primo angolo per gli azzurri trovato da Hysaj. Batte Valdifiori, libera la difesa.

10′ – Cambio per l’Atalanta per via di un infortunio: D’Alessandro per Raimondi.

11′ – Vecino sfonda a destra, la mette dentro ma c’è un piede bergamasco ad anticipare Tavano.

13′ – Prova la conclusione da fuori area Tavano che va a colpire un difensore ospite.

14′ – L’Empoli trova una punizione lungo l’out di sinistra. Batte Valdifiori, la devia Cherubin la blocca Sportiello.

15′  Rasoterra di Vecina dal limite d’area: Sportiello la blocca a terra.

17′ – Traversone di Dramè da destra, libera Rugani.

19′ – Maccarone serve Verdi che si decentra verso sinistra, poi il tiro ad incrociare che esce sopra la traversa.

21′ – Punizione azzurra ai 30metri. La calcia Mirko dentro l’area nerazzurra ma c’è offside di uno dei nostri.

23′ – Cross di BigMac da destra, deviazione in angolo. Batte Mirko, cerca la deviazone Rugani, la palla viene allontanata, va poi Verdi a rimetterla ma il portiere la fa sua.

24′ – Gomez fa fuori Hysaj, la cross, rimedia Valdifiori.

26′ – Arriva un angolo per gli ospiti da una deviazione di Rugani. Batte Gomez, la toglie di testa Maccarone.

27′ – Palla in profondità per Cigarini ma Sepe è bravo ad uscire ed anticipare l’avversario.

28′ – Ammonito Dramè per fallo su Maccarone.

30′ – Buon lancio di Vecino per Hysaj ma Dramè anticipa il nostro difensore.

32′ – Maccarone la mette in mezzo rasoterra da sinistra ma nessuno va per la deviazione vincente.

34′ – Azzurri vicinissimi al gol con Maccarone che batte a botta sicura ma trova la deviazione di un difensore e la palla esce. Angolo.

empata235′ – Non sfruttato bene il calcio d’angolo con l’Atalanta che recupera la sfera.

36′ – Destro di Cigarini di controbalzo da limite che esce sopra la traversa di Sepe.

38′ – Gran lavoro di Vecino che poi scarica su Maccarone, il tiro ad incrociare del numero 7 che esce di poco sulla traversa.

41′ – Punizione per noi ai 30mentri sulla sinistra. Batte Mirko, se la ritrova Tonelli da solo ma il controllo non è positivo e la palla esce.

42′ – Botta da fuori di Maccarone che va a guadagnare un altro calcio d’angolo. Batte Valdifiori, la spizza un difensore, palla a Mario Rui che la spara fuori dallo stadio.

44′ – Mario Rui chiude Gomez in angolo per l’Atalanta. Batte Gomez, la palla sbuca, testa di Denis, palla fuori.

46′ – Finisce a reti bianche la prima frazione con gli azzurri che almeno in un paio di occasioni sono andati vicino al gol.

 

2° Tempo

empata31′ – Maccarone sfonda subito nell’area avversaria trovando un angolo. Batte Valdifiori, la tocca di testa lo stesso Maccarone ma la palla va ad uscire.

2′ – Botta di Valdifiori da fuori con Sportiello che si deve distendere per bloccarla.

4′ – Cross di Gomez a cercare Moralez ma la nostra difesa è attenta.

6′ – Miracolo di Sportiello che di piede dice no ad un tiro ravvicinato di Maccarone.

7′ – Risponde l’Atalanta con un tiro di Gomez da fuori bloccato da Sepe.

8′ – Valdifiori trova Tavano che fa da sponda ma non c’è nessuno pronto a ribadire in rete.

10′ – Maccarone per Vecino che non ci pensa due volte, da fuori area, ma la conclusione è alta.

11′ – Angolo per l’Empoli sfruttato male.

14′ – Cambio per l’Atalanta: Migliaccio per Gomez.

14′ – Primo cambio anche per noi: Pucciarelli per Verdi.

15′ – Pucciarelli va a fare il treqaurti.

16′ – Migliaccio va a crossare da destra ma trova Mario Rui a murare.

17′ – Azione insistita dei nostri che però viene chiusa da un tiraccio di Tavano che parte male ed esce lontano dalla porta.

19′ – Cross di Migliaccio da destra, Sepe esce e la fa sua.

21′ – Prova Mario Rui a metterla in mezzo ma l’Atalanta dietro è una saracinesca chiusa.

22′ – Maccarone ci prova da fuori area, trova una deviazione in angolo, il settimo. Batte Mirko, la svirgola Rugani ma c’è un mani di un atalantino nella sua area, ovviamente non visto dall’arbitro.

23′ – Fallo su Maccarone, sarà punizione al vertice destro dall’area orobica. Batte in porta Mario Rui, Sportiello la blocca.

26′ – Maccarone fa uno slalom dentro l’area avversaria, poi deviazione in angolo. Batte Mirko, la toglie Gomez in scivolata.

27′ – Ammonito Tavano per fallo su D’Alessandro.

28′ – Ultimo cambio per Colantuono: Del Grosso per Dramè.

29′ – Secondo cambio azzurro: Laxalt per Croce.

33′ – Tiro cross di Mario Rui che si perde sul fondo.

33′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Mchelidze per Tavano.

34′ – Vecino cerca Levan ma è troppo forte l’appoggio e la palla esce.

35′ – Moralez calcia fuori dopo aver ricevuto da Denis.

36′ – Cross di Laxalt da sinistra, esce Sportiello e la fa sua.

empata437′ – Ammonito Cigarini per fallo su Pucciarelli.

40′ – Levan per Maccarone, botta e deviazione in angolo ma la palla è andata vicina vicina ad entrare. Batte Mirko la toglie Migliaccio.

41′ – Altro angolo per noi, sono dieci. Batte ancora Mirko, la gira Maccarone, la svirgola Stendardo, ancora angolo. Poi niente.

42′ – Empoli arrembante adesso contro un Atalanta tutta dietro a difendere un risultato che per loro sarebbe davvero positivo.

43′ – Cross di Hysaj ribattuto dalla difesa.

44′ – Ammonito Migliaccio per fallo su Laxalt e punizione interessante per noi. Batte Maccarone che viene murato, peccato.

45′ – Saranno 3 i minuti di recupero.

48′ – Finisce al Castellani. Solo 0-0 con un generosissimo Empoli che ha giocato meglio degli avversarsi ma il gol non è arrivato.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteGIOVANISISMI NAZIONALI | Da Pistoia a reti bianche
Articolo successivoSerie A: Empoli – Atalanta | La Fotogallery
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

45 Commenti

  1. Buon primo tempo dei nostri, si sapeva che sarebbe stata difficile e che l’Atalanta avrebbe badato prima di tutto a non prenderle. Speriamo nel secondo tempo di concretizzare la buona mole di gioco e le occasioni che stiamo creando.

  2. Dai fatemi questo regalo di compleanno ..dai azzurro…dai…mamma mia Cola tuono alla bisoli difende in 10 che palle

  3. E chi se lo aspettava di andare in serie A e vedere una partita stile serie B con la squadra avversaria solo intenzionata a difendersi. Buona prestazione dei nostri, unico neo quello di non aver finalizzato alcune buone opportunità ma la prestazione è stata ancora una volta egregia con la squadra che ha sempre giocato contro il non gioco dell’Atalanta. Avanti così ragazzi, adesso testa a mercoledì che sarà un buona vetrina per chi ha giocato meno e poi a domenica, in una partita un po’ speciale almeno per me…

  4. Meglio non si poteva giocare,Atalanta vergognosa,calcio anni ’20,aiutata da un arbitro mediocre e scandaloso come questo ignobile di Peruzzo.Macca e Vecino da 8.

  5. Dispiace non aver vinto, ma alla fine visti gli altri risultati è un punto da non buttare. Parma , Cesena e Chievo sono per ora a debita distanza. La squadra c è, attenta e concentrata, queste sono le classiche partite che talvolta rischi anche di perdere….

  6. Partita attenta,dove non abbiamo rischiato niente se non sul colpo di testa iniziale(aspetto di rivedere le immagini perché prima del colpo di testa di Denis,Moralez mi pareva in fuorigioco di almeno 2 metri…..),Atalanta che mi aspettavo….arcigna e difficile da superare…..buon punto che denota una crescita sul piano della sicurezza difensiva….Tutti bravissimi,ma con una sonora tirata di orecchi a Verdi….troppo fuori dal gioco,ha veramente inciso poco nella manovra e ha anche sbagliato un occasione davvero colossale….Ha grandi qualità,ma oggi è stato SuperMac a giocare sia da trequartista che da attaccante facendo tutti e due ruoli allo stesso tempo…..Sinceramente non ho capito la sua sostituzione con Pucciarelli,che per me ormai deve giocare solo come seconda punta….Avrei preferito vedere entrare Zielinski che alla fine è una VERA mezzapunta!

  7. Secondo me s’è giocato davvero bene. C’è mancata solo cattiveria sottoporta e un po di fortuna. Peccato, dobbiamo comunque cercare di avvicinarci ai 18-20 punti alla fine del girone d’andata. Con questi due punti in più sarebbe stato più semplice.

  8. Con un vero attaccante si sarebbe vinto almeno 2-0 invece bisogna dare affidamento su tavano(giocatore finito) e levan(giocatore nemmeno iniziato)

    • Ci sono partite in cui giochi sempre in area avversaria e non rieci a fare goal, non abbiamo mai avuto fortuna sui rimpalli e sulle deviazioni, comunque ti è piaciuto il goal di domenica di Tavano? Strano che ritorni sul discorso degli attaccanti quando non facciamo goal, se sei coerente li dovresti esaltare anche quando fanno goal….ma che te lo dico a fare?

      • Il problema BASSAZZURRA,non sono i giocatori,nella bella favola che stanno raccontando i nostri azzurri….Il problema è che ci sono tifosi “finiti” che si permettono non di dire la loro ma di sparare sentenze su giocatori che hanno dato e stanno dando l’anima per la causa azzurra….mi domando se hanno anche il coraggio di venire allo stadio e tifare per i nostri colori……Magari se ci dice anche chi sarebbe il vero attaccante….Denis che non segna piu’ o Bianchi che fa la panca?Torres che non segna mai?Se vuole continuo con i nomi….O QUALCHE FENOMENO che conosce lui e viene dalla B?

  9. Basta Tavano dai ! Nn si può guardare. In area sempre 1mt dietro l uomo purtroppo neanche in una partita come oggi dove siamo stati capaci g
    Di giocare 80 minuti nella loro metà campo e’ stato un minimo pericoloso Macca e Vecino encomiabili. Verdi ha sbagliato un gol da impaurito , Vecino a Parma fu’ freddissimo la differenza è’ tutta qui. Empoli ottimo e abbondante con una punta l ho già detto 80 volte si girerebbe l andata a metà classifica.

    • Bravo anonimo, ma poi quale punta vorrebbero avere? Forse Dennis? Poi magari rompere gli equilibri di questo splendido gruppo…Gli addetti ai lavori ci hanno inserito, all’inizio del campionato, come la squadra più debole della serie A, non li abbiamo ancora smentiti, perchè il traguardo è ancora molto molto lontano, ma ci stiamo comportando per il momento alla grande e state pur certi che domenica prossima avremo pochissime probabilità di portare a casa qualche punto, ma le avremo perchè è più facile averle con una squadra che gioca a calcio come la nostra!

  10. No macchè le punte non servano mica, una squadra che batte quasi 15 angoli, rimette al centro area decine di palloni ogni partita e non fa nemmeno un tiro in porta sarà perchè manca un centravanti o no?

    • Te di sicuro non sei per l’Empoli e mi dispiacerebbe che tu fossi venuto allo stadio e ti fossi alzato per appladirlo,ai 65 goal che ha fatto Ciccio negli ultimi 3 campionati!(e 2 goals comunque li ha fatti …per ora)L’unica cosa che stai dicendo in maniera razionale è proprio inerente allo psichiatra….credo che tu lo conosca bene…Bè frequentalo un po’ di più,perchè non mi sembra ti abbia apportato miglioramenti….(sotto il profilo sportivo…naturalmente)…Ciccio merita rispetto…l’EMPOLI merita veri tifosi….

  11. Meritavamo di vincere ma il calcio è questo..e avvolte queste partite puoi anche perderle, quindi prendiamoci questo punto che fa morale e muove la classifica.
    Per quanto riguarda la partita, ho visto un buon Empoli che ha fatto per tutti i 90 minuti la partita..ma un pò troppo sprecone (specialmente nel 1 tempo) e certe occasioni vanno concretizzate…ma va bene così e sicuramente ci può stare!
    Andiamo avanti così ragazzi!!

  12. Caro è triste daniele. Io allo stadio a vedere la squadra della mia città ci vado da testa lindi malerba…. Che te nn sai neanche chi sono

    • Guarda se è per quello l’EMPOLI LO SEGUO DA QUANDO AVEVO 8 ANNI e dubito molto che sia tu a conoscere i vari Pezzato,Pezzotti,Pescosolido,Fumagalli,Lasagni,Vernacchia…se tu ne hai 45 io ne ho qualcuno in piu’ di te e potresti sicuramente chiamarmi zio!Quanto al triste….ti posso dire che sono una persona che ha tanti amici proprio per il mio carattere gioviale ed allegro!Ma sentire un tifoso che critica le prestazioni di un azzurro mi sta bene,ma dire che alcuni giocatori non sono buoni a nulla per me non è da veri tifosi,anche in considerazione che Sarri Ciccio lo sta rifacendo giocare,dopo un periodo di appannamento….se poi pensi che debba fare 3 goals a partita..Siamo l’Empoli,piccola società che sta facendo grandi cose in una categoria piena di squadre che hanno nelle loro fila grandi giocatori e giocatori con tanti anni d’esperienza in categoria…..Per te è finito?A me non sembra e allo stadio saro’ sempre ad applaudirlo e ad incitarlo perché ci darà ancora delle soddisfazioni….Non segnerà più?So che comunque ha dato sempre il massimo e mi sentiro’ sempre di ringraziarlo per quello che ha fatto con la maglia azzurra!

  13. C ero al goal di osio a Como ed anche a quello di Esposito a Modena contro il Como ed addirittura a quelli si salvemini in campo , addirittura ho visto giocare Danny Rezzadore ( che te Nn sai neanche chi sia ) Io quelli di Tavano li ho visti con baldiini e negli ultimi 3 anni con Sarri ma Nn e’ più un giocatore da seria A. Maccarone lo e’ ma lui no. Ciò nn bul dire che Nn sono tifoso o non sono per l’Empoli ma che Nn sono ottuso

    • e sei liberissimo di dire ciò che vuoi, ma se l’Atalanta sta aspettando un giocatore come Dennis, noi ti vogliamo dire che Tavano si merita di giocare quando il mostro grande Mister lo vorrà, perchè stai sicuro che quell’uomo in panchina non regala niente a nessuno e comunque strano che non tu abbia esaltato il grande goal di Ciccio di domenica scorsa, quantomeno denota che la coerenza ti fa senz’altro difetto!

  14. Forse, dopo quella col Palermo, la migliore partita dell’Empoli: Letteralmente annichilita sul piano del gioco una squadra super-esperta come l’Atalanta. I’punto è bono perchè le altre han tutte perso o pareggiato. Sono uscito dallo stadio contento, anche se con un certo senso di vuoto allo stomaco.
    Orgoglioso di questi ragazzi!!!

  15. E sei te all’altezza!Io parto dal presupposto che l’Empoli ha 25 giocatori in rosa e che tutti vadano incitati e aiutati dal primo all’ultimo minuto indipendentemente da chi fa giocare Sarri…..Che poi qualche giocatore possa ricevere qualche critica,NATURALMENTE SOLO DOPO LA PARTITA,va piu’ che bene,proprio perché son giocatori bravi e si deve e puo’ pretendere di piu’ da loro se non rendono al massimo….MA DIRE CHE CICCIO NON E’ PIU’ BONO O MORO NON E’ ALL’ALTEZZA ETC. mi fa pensare una cosa sola….VAI A VEDERE LA VIOLA CHE E’ MEGLIO!

  16. E’ chiaramente un ragazzo, Daniele. Non ha alle spalle più di quarant’anni di Castellani come noi….
    E ci vole pazienza, gnamo!

  17. Quello che Nn capisco e’ se tifano empoli o tifano il giocatore che essendo Tavano mr 100 goal ( grazie ! ) ma Nn e’ più all altezza dovrebbe giocare sempre e senza diritto di critica anche ße retrocedessimo , anche se segnasße solo 4 goal ma se gioca Agiurre ed Inizia a fare gol e ci salviamo con Tavano a guardare ? …. Bo’ …. Io sono x la seconda scelta sempre. Cioè x l Empoli

  18. Oggi prestazione molto confortante. Non s’e’ vinto ma se dominato completamente una diretta concorrente (che però se Denis la buttava dentro dopo due minuti…).
    Ma che gol ha sbagliato Verdi ? Più lo rivedo è più non mi spiego come si possa sbagliare un gol così… Vabbè.
    Macca oggi trascinatore. Un buon Croce è un grande ‘capitan futuro’ Lorenzo Tonelli . Ma come fate a criticarlo ? Più che non sbagliare nulla che deve fare?
    Riguardo a Ciccio, capisco il ragionamento di Dippe. Però per me Ciccio giocherebbe sempre.
    Oltre che per riconoscenza (permettermela per lui), perché se gli arriva la palla giusta (vedi Parma) non perdona.

  19. Ok allora continuiamo a fa giocare tavano quindi partiamo sempre in 10
    Tavano ha fatto tanto x l’empoli ma la serie a e’ decisamente troppo per lui

  20. Se quest’Empoli si salva,sarà ancora una volta grazie ai goals e le prestazioni di SupeMac e grazie ai goals di Ciccio….non c’è verso,anche quest’anno sarà così….e quanto a Ciccio non si puo’ sperare che riesca a sciorinare prestazioni alla Mac,non è in grado di farlo….non è mai stato in grado di farlo…..Lui è sempre stato un finalizzatore…un grande finalizzatore…..se non fosse così,ben difficilmente una seconda punta come lui avrebbe segnato tutti i goal che ha segnato in carriera(tanto per ricordarlo a qualcuno,ne ha messi a segno 184 COMPRESI I 2 DI QUEST’ANNO)….lui ha bisogno di essere servito in una certa maniera e forma o meno,avesse avuto lui l’occasione che ha avuto Verdi,PENSATE CHE AVREBBE FATTO GOAL O NO?Tra l’altro Ciccio ha fatto tantissimi goals in B….IN A PUO’ CONTARE 19 GOALS AD EMPOLI TANTI ANNI FA,10 GOALS IL PRIMO ANNO DI LIVORNO,4 SEMPRE A LIVORNO PRIMA DI TORNARE AD EMPOLI E 2 CON LA ROMA DI SPALLETTI.QUINDI A PARTE LA GRANDE ANNATA CON ACCANTO RIGANO'(ripeto 19 goals e 27 anni di età),Ciccio non è andato piu’ in là di 3 campionati di A,con MASSIMO 10 goals segnati….Quindi se a fine campionato riuscirà a infilarla almeno 10 volte,visto anche i 35 anni, avrà fatto il suo…..e ci sarà solo da ringraziarlo…..se ne farà qualcuno meno sarò lo stesso ad applaudirlo…..

    • La cosa più strana è che Tavano, a differenza delle prime partite di questo campionato ha acquistato una buona forma fisica e maggiore velocità d’esecuzione, questo è senza dubbio negli occhi di tutti “quelli che vogliono vedere”. Comunque se il mister farà per esempio dei cambi per domenica e Tavano dovesse andare in panchina, Pucciarelli andrà ad abbracciarlo dopo aver segnato, come fece dopo il goal al Palermo, poco male anzi….Che dici Daniele, nel goal che segnò contro il Parma sarà passato più di un secondo dallo stop al tiro? Un colpo velocissimo, d’altronde se sfogliamo la classifica vediamo un Torino con Quaglirella, Amauri ecc. con appena 8 goal fatti, noi quasi il doppio…però mi sa tanto che è stato aperto il nuovo filone, dopo quello di Signorelli, Bassi, Moro è la volta di Tavano, buon divertimento!

      • Ciccio in quel goal è stato magistrale….ha fatto sembrare tutto facile a partire dallo stop a seguire di sinistro per finire alla conclusione di destro nell’angolo opposto……Non è tanto il tiro che va “osannato”,quanto quel controllo di palla perfetto a seguire che spesso anche i campioni sbagliano portandosi troppo avanti la palla o addirittura svirgolandola…..E poi Ciccio non si discute…..è un po’ come se nel Real Madrid si contestasse Ronaldo perché fuori forma o Messi nel Barcellona per la stessa ragione…..Ciccio nel nostro piccolo va considerato come uno di loro……il miglior goleador che abbia calcato i tappeti verdi con la maglia azzurra…Dire che ha giocato male in alcune partite è cosa che qualsiasi tifoso ha il diritto di dire(anche se poi i pareri come nella partita di ieri sono molto contrastanti…come sempre quando si valuta una prestazione)…..ma stare a dire che non è piu’ un giocatore da serie A,PRIMA DI TUTTO E’ COSA CHE SI PUO’ DIRE A FINE CAMPIONATO E NON E’ GIUSTA DIRLA DOPO 13 GIORNATE e poi non è cosa che merita un GRANDE come Ciccio….E’ UN PO’ COME L’ANNO SCORSO,PERSA QUALCHE PARTITA,PER DIVERSI TIFOSI ORMAI LA PROMOZIONE DIRETTA,MA ANCHE QUELLA INDIRETTA ERANO COSA ORMAI PER LORO IRRAGGIUNGIBILE……qual è LA MORALE?
        La morale è che le somme si tirano sempre in fondo e che è gia 3 o 4 anni che la frase “io l’avevo detto” di alcuni pseudo tifosi è rimasta nel cassetto!Certo un giorno ci azzeccheranno,perchè un giorno,Ciccio mollerà,Mac lo stesso e magari l’Empoli tornerà in B…..MA NON PERCHE’ L’HANNO DETTO LORO,ma perché è una logica conseguenza per qualsiasi squadra “piccola”(ma grande)come la nostra!

  21. Mamma mia alcuni non si meriterebbero nemmeno di nominare il nome Empoli …quanta ignoranza ma perché non andate a tifare x mario Gómez e company togliete i dalle p@lle

  22. Questi signori che criticano l’Empoli e i suoi giocatori dovrebbero analizzare un po’ di più le partite, visto che l’Atalanta è venuto qui solo per fare catenaccio contro una squadra che tutti ad inizio campionato davano per retrocessa ed invece ora hanno paura ad affrontarla. Se vedete il tabellino della partita ci sono 18 tiri contro 5 di cui in porta solo uno. Ma che volete da una squadra che a livello economico forse vale 5 volte meno dell’Atalanta per non parlare delle altre. Basterebbe andare sul sito dei tifosi atalantini “www.atalantini.com” per vedere i commenti dei suoi tifosi. Tutti ci elogiano ma solo qui ad Empoli c’è qualcuno che non sa nemmeno lui cosa vuole.

  23. Se vogliamo essere obbiettivi da veri tifosi dell’empoli dovremmo riconoscere che la nostra è stata una bella partita .secondo me superiore come prestazione anche alla vittoria sulla Lazio dove se vi ricordate bene abbiamo rischiato per ben tre volte di subire gol…..non sto a ripetere come sarebbe andata se Candreva avesse segnato subito….Ma con i se è con i ma non se ne fa niente…..prendiamo questo punto strettissimo e andiamo avanti per la nostra strada certi che il mister pur predicando umiltà sa già quali sono i cambi tattici da apportare per

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here