Alle 13,30 di oggi, sabato 7 settembre 2013, si è chiusa la campagna abbonamenti per la stagione 2013/14. Ieri pomeriggio c’è stato un vero e proprio boom che ha permesso di raggiungere e superare quota 1800 in poche ore. Anche stamani un discreto movimento ha portato la cifra definitiva a quota 1820. Cifra che forse definitiva potrebbe anche non esserlo perché la società starebbe pensando di prolungare ancora per un paio di settimane il periodo di abbonamento, per consentire di portare l’iniziativa anche all’interno delle scuole che, proprio a metà della prossima settimana, faranno risuonare le prime campanelle della stagione. E questa sarebbe proprio un’altra lodevole iniziativa…

.

Gabriele Guastella

11 Commenti

  1. Corsi tieni la campagna abbonamenti aperta…
    Se domani dovessimo fare la terza vittoria consecutiva, l’entusiasmo salirebbe e si potrebbe arrivare a 2000…

  2. fare l’abbonamento e poi andare a vedere partite come
    quelle di domani senza due giocatori e’ da pazzi…
    io non mi sono abbonato proprio per questo motivo e dopo
    quello che e’ successo nel giugno scorso..
    andreste a comperare un biglietto per una commedia
    recitata senza due attori?
    corsi svegliati, smetti di fare la pecora e fatti
    intendere in federazione!!!

    • Io vorrei vedere,sport a parte,se uno dei 4 convocati fosse tuo figlio o tuo fratello….Saresti contento o no per la convocazione?……E poi cosa pensi che i 4 convocati non siano orgogliosi di finire in una nazionale?….soprattutto gli stranieri………..con la Nazionale A……INUTILE STARE A FARE SEMPRE GLI STESSI DISCORSI…..e non è anche per la societa’un motivo d’orgoglio e di prestigio il fatto di dare giocatori alle nazionali?…..Se ce ne convocano così tanti vuol dire che i nostri giocatori sono piu’ bravi degli altri…..Piuttosto se c’è una cosa che dovrebbe fare incavolare e quella che poi sia Mchelidze che Hisaj,almeno per quel che riguarda la prima partita,non sono stati schierati nemmeno per un minuto……ma non dobbiamo dimenticarci mai che noi giochiamo in serie B….E PURTROPPO PER I 2 RAGAZZI E’ UN PICCOLO HANDYCAP!Io poi credo che tu di partite negli ultimi anni ne hai viste davvero poche,perchè GLI ATTORI CHE COMPONGONO LA SQUADRA AZZURRA,SOPRATTUTTO QUEST’ANNO,SONO MOLTI DI PIU’ DI QUELLO CHE CREDI!

      • siccome delle nazionali non me ne frega un bel niente, vorrei vedere sempre la miglio formazione possibile, perché per esempio se tu perdessi dal trapani con
        4 giocatori meno alla fine del campionato nella classifica non rimane scritto che l’empoli giocava con 4 giocatori in meno…
        te lo dice uno che vede l’empoli da quando amendola faceva gol direttamente dalla bandierina e Biliotti si procurava rigori a go-go…quindi qualche partita
        l’ho vista…

        • Ascolta…..che le squadre siano danneggiate da queste convocazioni siamo tutti d’accordo e questo anche Sarri lo dice da sempre….soprattutto se si tratta di amichevoli che non contano un bel niente,pero’ le NAZIONALI CI SONO e QUALSIASI GIOCATORE E’CONTENTO DI GIOCARCI,NON FOSSE SOLO PERCHE’VUOL DIRE CHE SEI UN GIOCATORE CONSIDERATO BRAVO…..tutti giocano per far carriera…e non solo per il fatto dei soldi……Perché non domandiamo a Pucciarelli,Verdi etc.se un eventuale chiamata gli farebbe piacere o no….e poi cosa pensi che un presidente riesca a vendere meglio un Romeo(solo per fare un esempio di chi non puo’ essere piu’ convocato in Nazionali giovanili ….per carita’)o UN RUGANI,MCHELIDZE,HISAJ,BARBA,FRUGOLI,PIU’….ETC.ETC.?Biliotti L’HO VISTO GIOCARE ANCH’IO,anche Lasagni,Pescosolido,Vernacchia etc….ma chi se li ricorda se non i vecchi Empolesi……Vedrai che i Saponara,i Montella,i Di Natale ETC. rimarranno sempre un orgoglio per la tifoseria azzurra….soprattutto se ad una grande carriera si associano partite giocate in Nazionale….

  3. sinceramente non mi aspettavo un numero così piccolo,ad inizio anno avevo pensato a 3000 tessere almeno,poi ho detto vabbè tra le 2000 e le 3000 tessere,ma meno di 2000 assolutamente no.La società è venuta così incontro ai propri tifosi e questo è il risultato…peccato,perchè quest’Empoli merita ben altro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here