Dal campo….si riempie l’infermeria

Dal campo….si riempie l’infermeria

Azzurri in campo nel pomeriggio per preparare la gara di sabato contro il Padova al “Castellani”.   Allenamento guidato anche quest’oggi da Martusciello, tornerà domani dalla due giorni di Udine mister Aglietti. Seduta di lavoro in preparazione ai prossimi giorni che immaginiamo siano di fuoco d

Commenta per primo!

Azzurri in campo nel pomeriggio per preparare la gara di sabato contro il Padova al “Castellani”.   Allenamento guidato anche quest’oggi da Martusciello, tornerà domani dalla due giorni di Udine mister Aglietti. Seduta di lavoro in preparazione ai prossimi giorni che immaginiamo siano di fuoco data la vicinanza al match e data anche l’importanza, l’Empoli ha il dovere di riscattare il punteggio e soprattutto la prestazione di Crotone. Il tecnico azzurro ritroverà tutti i reduci dalle nazionali (oggi sono rientrati i quattro dell’Under 21) ma purtroppo rischia di perdere pedine fondamentali visto che oggi l’allenamento ha visto dare forfait a Valdifiori, Coralli, Mchedlidze e Lazzari con Moro sempre a parte. Il centrocampista romano, rientrato in gruppo da poco, sembra essere destinato a non farcela, per gli altri si cercherà un recupero in extremiss ma va da se che non si arriverà nelle migliori condizioni a sabato. Lo staff sanitario, che giustamente non si è voluto sbilanciare più di tanto, ha comunque dato segnali positivi, l’unico, al di la dl già citato Lazzari, potrebbe essere Levan in discussione, più che altro per non rischiare un possibile danneggiamento di ciò che da poco è guarito. Allenamento che infatti dal punto di vista tattico ha detto poco e niente, si è insistito sulle due soluzioni, quella con il tridente e quella del 4-3-1-2 provando sia Signorelli sia Forestieri come trequartisti, ma se Levan non dovesse dare determinate garanzie e con un Coralli non al 100% si potrebbe optare per il più canonico 4-3-3 potendo contare a destra sia di Nardini che di Saponara ed a sinistra sia di Forestieri che di Fabbrini. Non è escluso che a centrocampo possa partire titolare Brugman. Molto probabile anche il ritorno di Vinci a destra con Marzoratti spostato al centro al fianco di Stovini. Tutto comunque rimandato a domani ed alla rifinitura dove ne sapremo di più ma soprattutto dove capiremo chi sarà della battaglia e chi no.   Per domani è prevista una seduta di lavoro nel pomeriggio.   Al. Coc.    

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy