L’Under 21 vince 2-0. Apre le danze Saponara

L’Under 21 vince 2-0. Apre le danze Saponara

ITALIA (4-4-2): Pinsoglio; Santon (46′ Donati), Caldirola, Mori, Crescenzi; D’Alessandro (71′ Saponara), Marrone  (46′ Soriano), Romizi (46′ Faraoni), Misuraca; Paloschi (46′ Gabbiadini), Macheda (69′ Forestieri). A disp: Colombi, Capuano, Fabbrini, Rossi. All.: Ferrara RUSSIA (4-3-3

Commenta per primo!

ITALIA (4-4-2): Pinsoglio; Santon (46′ Donati), Caldirola, Mori, Crescenzi; D’Alessandro (71′ Saponara), Marrone  (46′ Soriano), Romizi (46′ Faraoni), Misuraca; Paloschi (46′ Gabbiadini), Macheda (69′ Forestieri). A disp: Colombi, Capuano, Fabbrini, Rossi. All.: Ferrara RUSSIA (4-3-3): Zabolotnyi; Dmitriev, Zhestokov, Kulesha, Cheminava; Abdulfattakh (90′ Golban), Kirillov, Gatakov; Kokorin, Goshokov (86′ Fedotov), Poloz (65′ Sobolev). All: Pisarev Arbitro: Turpin (Francia) Marcatori: 37′ st Saponara, 46′ st Gabbiadini   Allo stadio Euganeo di Padova, alla presenza del ct della Nazionale Cesare Prandelli, l’Italia Under 21 batte i pari età della Russia con il classico risultato di 2-0. Si chiude bene anche l’ultima amichevole programmata per gli Azzurrini di Ciro Ferrara, che sbloccano il risultato nel finale di partita. Al 37′ del secondo tempo è il nostro Saponara (entrato da poco) a segnare la prima rete. Il giocatore è bravo nell’inserirsi in area avversaria, saltare Kulesha e infilare Zabolotny con un preciso diagonale di sinistro. In pieno recupero, al 46′, arriva il raddoppio di Gabbadini che fa secco il portiere russo anche lui con un tagliente diagonale di sinistro.   Positiva nel complesso la prova di tutti gli empolesi, che al di la del gol di Saponara, giocano una buona gara. Convincente la gara di Mori sempre più titolare, ma anche i venti minuti di Forestieri sono di qualità. Non è sceso in campo Fabbrini che ha accusato un dolore alla schiena e quindi si è preferito non rischiarlo data la non ufficialità dell’evento.   M.dL.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy