Con Cristiano Camillucci….

Con Cristiano Camillucci….

Abbiamo contattato uno dei nomi caldi del mercato empolese: Cristiano Camilucci.   Una breve telefonata per capire quanto ci sia di vero nei fatti che vorrebbero il centrocampista umbro vicino all’Empoli, e come leggerete dall’intervista, viene fuori che ad oggi le parti sono meno vicine di q

Commenta per primo!

Abbiamo contattato uno dei nomi caldi del mercato empolese: Cristiano Camilucci.   Una breve telefonata per capire quanto ci sia di vero nei fatti che vorrebbero il centrocampista umbro vicino all’Empoli, e come leggerete dall’intervista, viene fuori che ad oggi le parti sono meno vicine di quanto potesse sembrare.   Ciao Cristiano, grazie per la disponibilità. Ti chiamiamo perchè ad Empoli il tuo nome circola da diverso tempo, da quando, più o meno, Sarri è stato scelto come nuovo tecnico azzurro…che ci puoi raccontare? Intanto grazie a voi, è un piacere. Vi posso dire che ho letto da diverse parti, anche sul vostro portale, di come io sia stato affiancato all’Empoli e di come mister Sarri mi vorrebbe con se, però di fatto c’è che io non ho avuto contatti ne con l’Empoli ne con il mister.”   Quindi non ci sono trattative avviate? Onestamente ti dico di no. Io rientro adesso dalle ferie e con il mio agente, che in questi giorni ha comunque lavorato, ci siamo dati appuntamento ad adesso per fare il punto della situazione, però come ti ripeto, sottolineando l’essere lusingato, quello che ,lo so dai media.”   Eppure il tuo nome caldeggia praticamente quasi come se si aspettasse solo l’ufficialità… Non so cosa dirti. Io per adesso sono un calciatore svincolato, dopo la rescissione consensuale con il Sorrento. So che ci sono alcuni club che hanno preso contatti con il mio agente, su tutti la Reggiana il Benevento e la Ternana. Onestamente non ti nego che se la cosa dell’Empoli si trasformasse in realtà non me lo farei dire due volte.”   Ci fai capire che Empoli sarebbe una destinazione gradita? Certo, è un club importante, una società che viene portata da tutti per bocca come una delle più sane sotto tutti i punti i vista e poi, la serie B sarebbe un punto di arrivo, o meglio di ritorno, importate a 31 anni.”   E poi ci sarebbe mister Sarri. Che rapporto hai con lui? Ottimo. C’è da dire che non sono state molte le esperienze insieme, perchè su alcuni giornali ho letto che sono un suo fedelissimo. Con lui ho giocato ad Alessandria e poi i sei mesi a Sorrento prima del suo esonero. Il rapporto è stato stato buono, è un bravissimo tecnico ed io mi sono sempre messo a disposizione lavorando sodo ogni giorno. Credo che questo lui lo vedesse dal momento che mi ha sempre dato fiducia. Anche fuori dal campo si è sempre mantenuto un ottimo rapporto, direi che c’è una stima reciproca.”   Che giocatore è Cristiano Camillucci? Un centrocampista centrale, che all’occorenza sa fare anche l’interno destro ma è soprattutto al centro che negli ultimi anni mi sono espresso meglio e con maggiore continuità. In un 4-2-3-1 la mia posizione ideale sarebbe centrale nei tre dietro la punta.”   Non resta che attendere e capire se mercoledi sarai dei nostri o meno… Credo che sia difficile che al cosa si concretizzi entro mercoledi, ma mai dire mai….”   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy