News da Genova

News da Genova

Momento delicato per il Genoa di mister Gasperini . Infatti, nonostante un buon inizio di stagione, culminato dopo la facile goleada col Val Stubai (6-0) nelle due vittoriose amichevoli in casa di Wacker Innsbruck (4-1) e Hertha Berlino (2-0), la squadra gialloblù ha iniziatio ad accusare delle dif

Commenta per primo!

gasperiniconfMomento delicato per il Genoa di mister Gasperini . Infatti, nonostante un buon inizio di stagione, culminato dopo la facile goleada col Val Stubai (6-0) nelle due vittoriose amichevoli in casa di Wacker Innsbruck (4-1) e Hertha Berlino (2-0), la squadra gialloblù ha iniziatio ad accusare delle difficoltà evidenti, anche dal punto di vista tattico. Difficoltà che sono state ben evidenziate, oltre che sul campo, anche dai risultati, col misero pareggio nel test col Pro Piacenza (0-0) e le seguenti sconfitte con avversarie che militano sempre nei tornei inferiori come il Cesena (1-2) e soprattutto l’Entella dell’ex tecnico azzurro Aglietti (ancora 1-2) quando i ‘grifoni’ si sono fatti rimontare nella ripresa l’iniziale vantaggio di Kucka.
Proprio per questo giovedì il tecnico, che ha diretto una doppia seduta al campo di Pegli, ha avuto un lungo confronto con la squadra che nel derby coi cugini di Chiavari dopo un buon inizio è andata via via spegnendosi, mostrando anche un vistoso calo mentale.
Contro l’Empoli, in attesa di capire il futuro di Perotti, il Genoa potrebbe disporsi col 3-4-3 in questo assetto: Ujkani; Muñoz, Burdisso, Izzo; Rincon, Ntcham, Kucka, Marchese; Gakpé, Pandev, Perotti.
A disposizione: Lamanna, Costa, Lazovic, Delli Carri, Panico, Ierardi, Mahrous, Gulli, Cissokho, Laxalt, Ghiglione.  

fonte: lanazione
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy