Al Verona il derby gialloblù

Al Verona il derby gialloblù

VERONA-MODENA 2-1 (p.t. 0-1) (ore 18.00) ARBITRO: Irrati RETI: 34′ rig. Greco (M), 86′ Lepiller (V), 88′ Gomez (V)   Il Verona vuole risalire al secondo posto dal quinto nel quale è scivolato dopo le gare delle 15.00 della prima giornata di Bwin del 2012, l’ultima del girone d’andata. Di

Commenta per primo!

VERONA-MODENA 2-1 (p.t. 0-1) (ore 18.00)

ARBITRO: Irrati

RETI: 34′ rig. Greco (M), 86′ Lepiller (V), 88′ Gomez (V)

 

Il Verona vuole risalire al secondo posto dal quinto nel quale è scivolato dopo le gare delle 15.00 della prima giornata di Bwin del 2012, l’ultima del girone d’andata. Di fronte agli scaligeri, in maglia blu, il Modena di Cuttone con la tradizionale casacca gialla, a sua volta in cerca di punti-salvezza e reduce, prima della sosta natalizia, da una rinfrancante vittoria contro la capolista Torino..

Non è nemmeno passato un minuto di gioco che il Verona va vicino al goal con un tiro da lontano di D’Alessandro che va a scheggiare la parte alta della traversa della porta del Modena e termina sul fondo. Il match si gioca con buoni ritmi, con una supremazia territoriale dei padroni di casa ma, anche, con il Modena pronto a colpire alla prima occasione. E la prima occasione, per i “canarini”, si presenta al 34′ quando il sig. Irrati fischia a loro favore un rigore per un atterramento in area (netto ma involontario) di Signori da parte di Scaglia. Sul dischetto va lo specialista Greco e il Verona è costretto a pedalare in salita. Nella ripresa il Verona preme alla ricerca del pareggio ma deve aspettare il 41′ per conquistarlo grazie ad un forte rasoterra di Lapiller. Due minuti dopo Gomez fa esplodere d’entusiasmo il “Bentegodi” toccando in rete, su assist di Bjelanovic, il pallone della vittoria scaligera. L’undici di Mandorlini ritorna al secondo posto e riduce il suo distacco dalla capolista Torino, nulla da fare per il Modena che fino a 4 minuti dalla fine si è illuso di ripetere il colpaccio di prima di Natale contro il Torino.

Una piccola soddisfazione per gli azzurri visto che il Modena con questa sconfitta resta dietro.

M.dL.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy