Albinoleffe-Empoli: le probabili formazioni

Albinoleffe-Empoli: le probabili formazioni

Mattinata di rifiniture e come nostro solito andiamo a vedere le ultime dai ritiri.     Come già anticipato ieri mister Aglietti andrà a Bergamo con il 4-3-3, un modulo offensivo ma con un centrocampo robusto, perchè se da una parte non esiste un obbligo di classifica che impone la vittoria

Commenta per primo!

Mattinata di rifiniture e come nostro solito andiamo a vedere le ultime dai ritiri.     Come già anticipato ieri mister Aglietti andrà a Bergamo con il 4-3-3, un modulo offensivo ma con un centrocampo robusto, perchè se da una parte non esiste un obbligo di classifica che impone la vittoria agli azzurri ce n’è però uno morale, difatti Coralli e soci vogliono annullare sopratutto l’infelice prestazione di sette giorni fa. Nell’ultimo allenamento si aggiunge alla lista dell’infermeria Gotti, che nella notte ha sofferto di un attaccato influenzale, l’ex Portogruaro dovrebbe comunque partire per Bergamo anche se il terzino sinistro dall’inizio lo dovrebbe fare Tonelli. Dubbio al centro della difesa tra Mori e Kokoszka, con il primo favorito ma con il polacco che sta convincendo sempre più l’allenatore. Confermando purtroppo le indisponibilità di Lazzari e Levan, la formazione è quella già sciorinata ieri. ” Ho visto una squadra decisamente diversa rispetto alla scorsa settimana“, queste le parole di Aglietti che fanno davvero piacere, il tecnico azzurro difatti conferma di aver visto il gruppo molto motivato e voglioso di fare bene contro l’Albinoleffe.     Mister Mondonico può sorridere per il recupero di Omar Torri, il centravanti celeste sembra recuperato al 90% (come ha detto lui alla stampa locale) e domani sarà regolarmente in campo nel 3-4-2-1 che il tecnico lombardo manderà in campo. Un sorriso in mezzo ai diversi pensieri che lo attanagliano visto che la lista degli indisponibili resta lunga ed è composta da Bombardini, Cocco, Geroni, Manzoni, Pesenti, Regonesi e Salvi. Molto verrà affidato al corposo centrcampo, dove si farà affidamento sopratutto ad Hetemaj, visto in splendida forma da Mondonico nella rifinitura di stamani al centro sportivo Gritti, seduta che però il tecnico ha fatto svolgere a porte chiuse. Nella conferenza un ottimista Mondonico continua il suo spot nel fare 5 punti prima della fine dell’anno, partendo proprio con una vittoria contro gli azzurri, anche se avverte molto difficoltà.     Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni: 

   
 TOMASIG  HANDANOVIC
 MAINO  VINCI
 SALA  MORI
 BERGAMELLI  MARZORATTI
 ZENONI  TONELLI
 HETEMAJ  MUSACCI
 PREVITALI  MORO
 PICCINNI  VALDIFIORI
 GROSSI  NARDINI
 CISSE’  CORALLI
 TORRI  FABBRINI

  A.C.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy