Altri due nomi si aggiungono alla lista dei probabili successori di Sarri

Altri due nomi si aggiungono alla lista dei probabili successori di Sarri

La situazione è al momento ancora in stand-by: Maurizio Sarri scioglierà le riserve su una sua permanenza solo nelle prossime ore e quindi la situazione tecnico è ancora ferma al punto di partenza. La speranza è quella – come sempre diciamo – che il mister decida di rimanere a Empoli, dove è st

Commenta per primo!

La situazione è al momento ancora in stand-by: Maurizio Sarri scioglierà le riserve su una sua permanenza solo nelle prossime ore e quindi la situazione tecnico è ancora ferma al punto di partenza. La speranza è quella – come sempre diciamo – che il mister decida di rimanere a Empoli, dove è stimato da tutta la piazza. Molti siti specializzati e quotidiani stanno però parlando già del dopo-Sarri, accostando numerosi tecnici alla panchina dell’Empoli, e noi ve lo riportiamo. La settimana scorsa vi avevamo accennato della possibilità che il nuovo allenatore fosse Giampaolo, ma la pista pare essersi raffreddata dopo l’espressa volontà del tecnico di rimanere a Cremona; poi si sono fatti i nomi di Rastelli (appena sconfitto col suo Avellino nella semifinale play-off) e Boscaglia.   Alessandro Pane allenatoreAccanto a questi nomi, ne possiamo aggiungere un paio. Il Corriere dello Sport ha parlato di Alessandro Pane, che tutti ricorderete come ex giocatore azzurro nell’Empoli di Spalletti e ora selezionatore della Nazionale italiana Under 19. Il profilo dell’ex centrocampista era stato, a dire il vero, preso in considerazione anche in passato, soprattutto con l’Empoli in B, ma poi erano state scelte altre strada. Adesso, visto che Pane può annoverare più esperienza rispetto al passato, potrebbe essere “arruolabile” quale nuovo tecnico: conosce l’ambiente e questo è un indiscutibile vantaggio.   Ma un altro nome è stato fatto in queste ore: si tratta dell’allenatore del Vicenza Pasquale Marino. Anche lui, come Rastelli, è stato appena eliminato dai playoff di B e ha quindi terminato il suo campionato. A parlarne è il sito Tuttomercatoweb, che sottolinea che il profilo del tecnico siciliano ha catturato le attenzioni dei vertici azzurri; da vincere, però, ci sarebbe la concorrenza dell’Atalanta.   Discorsi a parte, il bandolo della matassa è solamente uno è risponde al nome di Maurizio Sarri. Solo quando il nostro allenatore avrà, nel caso, ufficializzato il suo addio si potrà parlare del suo successore. L’attesa potrebbe essere lunga, ma anche più corta del previsto.   Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy