Anche l’Hellas su Valdifiori e non solo…

Anche l’Hellas su Valdifiori e non solo…

Mirko Valdifiori, classe 1986, è sicuramente uno dei valori aggiunti di quest’Empoli che si presenterà ai nastri di partenza della prossima stagione. Ma il fatto che il romagnolo ci possa veramente essere è tutto da vedere.   Il giocatore lo possiamo definire in vendita ma non assolutament

Commenta per primo!

Mirko Valdifiori, classe 1986, è sicuramente uno dei valori aggiunti di quest’Empoli che si presenterà ai nastri di partenza della prossima stagione. Ma il fatto che il romagnolo ci possa veramente essere è tutto da vedere.   Il giocatore lo possiamo definire in vendita ma non assolutamente in svendita. Il club azzurro è stato chiaro per quella che sarà la gestione dei suoi giocatori più appetibili, tra cui Mirko, ovvero che prima di tutto ci dovrà essere la volontà del giocatore e poi un offerta alla quale non si possa davvero dire di no. E anche Valdifiori, nonostante non sia più di primo pelo ed il prossimo anno vada in scandenza non ha fretta. In questi anni il suo cuore si iè inevitabilmente tinto di azzurro, tanto da essere uno degli uomini più carismatici dello spogliatoio, uno di quelli che non si è vergongato a piangere la notte dell’8 giugno per una salvezza che quella sera valse come un Champios.   Su di lui, lo abbiamo giuà scritto, ci sono gli occhi di diverse squadre, anche se, offerte vere e proprie alla porta di Marcello Carli non ne sono arrivate. Adesso si aggiungono altri due occhi importanti ed imponenti, quelli del mastino dell’Hellas Verona che vorrebbe fare, stando al portale “Tuttob.com” un sondaggio sul giocatore ed entro fine mese valutare se partire all’attacco o meno.   Ed il Verona non sembra interessato al solo Valdifiori, visto che (ed in questo caso una chiamata c’è stata) si era già fatto avanti per Regini. Gli scaligeri però non sembrano soddisfatti, ed il Ds veneto, Sogliano, potrebbe ripartire ancora all’attacco per arrivare al giovane terzino dalle indubbie qualità. Curiostà è, che Sogliano avrebbe messo come alternativa a Regini un certo Ivan Fatic.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy