Andrea Cattoli (ag. Regini) a PE: “La soluzione più logica per Vasco”

Andrea Cattoli (ag. Regini) a PE: “La soluzione più logica per Vasco”

All’indomani dell’operazione che ha portato al rinnovo della comproprietà di Regini tra Empoli e Samp, con il giocatore destinato a giocare per la Doria, abbiamo contatto il suo agente, Andrea Cattoli, per un’analisi della situazione.   Andrea buonasera. L’epilogo a cui siete arrivati ie

Commenta per primo!

All’indomani dell’operazione che ha portato al rinnovo della comproprietà di Regini tra Empoli e Samp, con il giocatore destinato a giocare per la Doria, abbiamo contatto il suo agente, Andrea Cattoli, per un’analisi della situazione.   Andrea buonasera. L’epilogo a cui siete arrivati ieri sera, per Vasco, è stato sicuramente inaspettato. Tu eri con le due società che hanno rinnovato la comproprietà: qual’è la spiegazione che ti sei dato e chi ti hanno dato? Guarda, alla fine era la soluzione più logica per la crescita di Vasco fin dal primo momento. Semmai lo strano era che la Samp si lasciasse sfuggire un giocatore con il suo potenziale così facilmente.”   Una situazione che personalmente ti soddisfa? L’importante è che sia soddisfatto il ragazzo, la mia soddisfazione, poi, va di pari passo. Aggiungo una cosa, mi fa piacere che anche l’Empoli sia rimasto soddisfatto, visto il lavoro che è stato fatto per lui.”   Vasco, per come stanno le cose, è a tutti gli effetti un giocatore blucerchiato, destinato a giocare a Genova nella prossima stagione. Può essere il club giusto per il suo primo anno di A? Secondo me si. Tra l’altro mi è stato detto che Delio Rossi lo voleva fortemente in squadra. Sono certo che anche alla Sampdoria, con il suo impegno e la sua serietà, si ritaglierà un ruolo importante.”   Ci hanno raccontato che le parti non si erano trovate per due valutazioni molto diverse sul giocatore. So che puo’ assomigliare ad un vecchio gioco televisivo, ma per te chi era più vicino alla reale valutazione del ragazzo? L’Empoli ha creduto in Regini, lo ha fatto crescere, lo ha fatto migliorare e va indubbiamente dato grande merito sia a mister Sarri che a tutta la dirigenza che, normalmente ha preteso una valutazione importante per il lavoro fatto. Io e Vasco, te le posso assicurare, non ci siamo mai intromessi in questi discorsi.”   Juve e Sassuolo erano veramente già li pronte a far carte false per avere il difensore? Credo che in questo momento non sarebbe giusto togliere la vetrina alla Samp che ha investito sul calciatore. Preferisco quindi non parlarne. Vasco è a metà tra Doria ed Empoli, questa è l’unica realtà, tutto il resto sono chiacchiere.”   Andrea Cattoli (che ricordiamo ha in azzurro tra i suoi Moro, Croce e Gigliotti) ha nella sua scuderia un ragazzo giusto da consigliare all’Empoli per il futuro prossimo? Ho già fatto il nome a Carli: Filippo Falco. E’ un trequartista mancino del Lecce, classe ’92. E’ il giocatore giusto per sostituire Saponara.”   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy