Angella-Sansone: si può fare !

Angella-Sansone: si può fare !

La coppia di mercato Vitale-Carli ripartirà quest’oggi alla volta di Milano, dove in agenda ci sono diverse cose, la prima in ordine cronologico sarà quella di formalizzare il passaggio di Eder al Cesena con tutte le relative cose da notificare, compresa l’acquisizione della metà di Regini.

Commenta per primo!

La coppia di mercato Vitale-Carli ripartirà quest’oggi alla volta di Milano, dove in agenda ci sono diverse cose, la prima in ordine cronologico sarà quella di formalizzare il passaggio di Eder al Cesena con tutte le relative cose da notificare, compresa l’acquisizione della metà di Regini. Su Regini poi inizierà un “pressing” verso il diesse blucerchiato Sensibile per convincerlo che la miglior situazione per tutti sarà quella di portare da subito ad Empoli i giovane terzino sinistro. Cosa che alla fine si dovrebbe tramutare in realtà anche se difficilmente entro l’11 Luglio.   In programma c’è però anche un altro incontro molto importate, che vedrà gli azzurri al tavolo con i cugini senesi, nella persona del Direttore Perinetti che ormai è nel capoluogo lombardo dall’inizio delle trattative: sul banco ci sarà il possibile scambio tra Angella e Sansone. Il difensore di Montelupo, in comproprietà con l’Udinese, non rientra nei futuri piani friulani, che avrebbero già dato il benestare alla possibile cessione, anche in prestito, a favore di un’altra di formazione, ecco quindi che gli operatori di mercato azzurri non si sono fatti scappare la possibilità di valutare, portando a casa una contropartita, il discorso, dovendo dare il benestare ad ogni movimento di Gabriele Angella.   Il Siena, interessato anche a Valdifiori, ha ampiamente confermato l’interesse per l’ex difensore dell’Under 21, l’Empoli, come noto, non ha fatto mistero del gradimento verso Sansone, un giocatore che potrebbe riempiere (con l’arrivo di Regini) l’ultima casella per completare una rosa che si potrebbe a quel punto considerare fatta. Ovviamente ci saranno da discutere le condizioni degli eventuali passaggi, ambedue le società vorrebbero poter far affidamento sui due calciatori potendone detenere parte del cartellino, per capirsi meglio, nessuno dei due (Siena ed Empoli) si accontenterebbe su due piedi di un prestito secco.   I giocatori, dalla loro, fanno sapere che le possibili destinazioni sarebbero di gradimento, cosa non di poco che faciliterebbe indiscutibilmente la trattativa che le parti, già da oggi instaureranno.   Le prossime ore dovrebbero chiarire meglio alcuni passaggi della situazione in essere, l’Empoli vorrebbe tornare dalla trasferta milanese con un altro regalo per mister Aglietti e per tutta la tifoseria. A quel punto ci sarebbe da vedere solo la posizione del terzino sinistro d’esperienza, ed anche per questa cosa, a Milano ci potrebbero già essere degli incontri con agenti e calciatori, il primo in lista resta Mora (ex Grosseto).   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy