L’Empoli sbanca Bergamo: 2-1

L’Empoli sbanca Bergamo: 2-1

1 2  16′ Mchedlidze; 29′ Soriano; 75′ Doni     ATALANTA: Consigli; Raimondi (46′ Barreto); Capelli; Manfredini; Peluso; Ferreira Pinto; Carmona (46′ Doni); Padoin; Bonaventura; Rupolo (72′ Bjelanovic); Ceravolo. A disp: Frezzolini; Troest; Ferri; Delvechio.   EMPOLI: Pelagotti;

Commenta per primo!
1
2

 16′ Mchedlidze; 29′ Soriano; 75′ Doni     ATALANTA: Consigli; Raimondi (46′ Barreto); Capelli; Manfredini; Peluso; Ferreira Pinto; Carmona (46′ Doni); Padoin; Bonaventura; Rupolo (72′ Bjelanovic); Ceravolo. A disp: Frezzolini; Troest; Ferri; Delvechio.   EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Mori; Stovini; Gorzegno; Moro; Valdifiori; Soriano; Saponara (69′ Nardini); Forestieri (81′ Lazzari); Mchedlidze (33′ Coralli). A disp: Handanovic; Marzoratti; Tonelli; Signorelli.   ARBITRO: sig. Nasca di Bari   AMMONITI: Manfredini (A); Mori (E); Capelli (A); Soriano (E) ESPULSI: Nardini (E); Soriano (E)   Come direbbe Guido Meda “TUTTI IN PIEDI SUL DIVANO” l’Empoli c’è!!!!! Azzurri incredibili che riescono nell’ardua impresa di espugnare Bergamo terreno di gioco della prima della classe, l’Atalanta. Vittorira figlia di un megistrale primo tempo dove la squadra gioca una gara perfetta sia dietro sia davanti e con l’uno-due Lavan-Soriano manda al tappeto i bergamschi. La ripresa è ovviamente tutta un’altra musica, con i locali, sospinti da tutto lo stadio, che provano la rimonta. Una rimonta che inizia con il rigore, il primo contro l’Empoli, decretato dall’arbitro Nasca che lascia in dieci l’Empoli. La squadra di Aglietti è però formidabile nello stringere i denti e mantenera la calma, e finendo addirittura in nove tiene il risultato a suo favore. Il discorso salvezza non è chiuso, siamo adesso a 48, ma oggi è davvero festa.   LIVE MATCH: 1° Tempo 3′ – Cross teso di Peluso da sinistra, libera Gorzegno. 4′ – Bella combinazione tra Forestieri e Saponara con quest’ultimo al tiro che però viene strozzato dalla difesa locale che puo’ ripartire. 5′ – Ferreira Pinto al tiro da poco fuori il limite dell’area, palla bloccata a terra con facilita da Pelagotti. 6′ – Va sul fondo Forestieri che in posizione molto decentrata prova il tiro che esce sopra la traversa. 8′ – Atalanta al tiro con Ruopolo, che dentro l’area prova un debole diagonale che esce sul fondo. 12′ – Rasoterra di Ceravolo che si era liberato di Valdifiori: fuori. 13′ – Grande recupero di Pelagotti sui piedi di FerreiraP che si era trovato solo davanti a lui in posizione regolare, ma lo stesso atalantino credeva di essere in offside favorendo il recupero del nostro portiere. 16′ – GOOOOOOOOOOOOOOL in vataggio con Levan che di piatto devia in rete un passaggio rasoterra di Moro dalla destra. 19′ – Primo angolo del match che è atalantino. Palla messa in corner da Vinci. Il corner tirato da Carmona è bloccato da Pelagotti. 23′ – Combina bene l’Empoli che va poi al tiro con Valdifiori al volo con palla di poco sopra la traversa. 24′ – Miracolo del Pela che devia con le dita della mano di richiamo un tacco di Ceravolo che era li a due metri. Palla in corner che viene poi spazzato dalla difesa azzurra. 28′ – Giallo al capitano atalantino Manfredini che stende Levan 29′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOL azzurri che raddoppiano con Soriano. L’ex Samp si trova davanti a Consigli superandolo con un mezzopallonetto dopo una sponda di testa di Levan che raccoglieva la punizione per il fallo sopracitato battuta da Moro. 32′ – Levan accusa un problema alla coscia sinistra, viene accompagnato fuori dallo staff medico. 33′- Cambio per gli azzurri, entra Coralli per Levan che non ce la fa. 36′ – Tiro cross di Gorzegno rasoterra che è facile preda di Consigli. 38′ – Siluro di Padoin alto sulla traversa. Il giocatore bergamasco raccoglieva un angolo procurato grazie ad un dispimpegno errato di Gorzegno. 40′ – Bella azione corale dell’Empoli che va al tiro con Moro da fuori area. Tiro alto ma davvero bella l’intesa degli azzurri nella ripartenza. 41′ – Ancora angolo per i nerazzurri, palla a Bonaventura che tira da fuori area: nettamente fuori. 43′ – Secondo miracolo di Pelagotti che di piede dice no a Padoin che si era smarcato di due uomini ed era arrivato a calciare a tu per tu con il nostro portiere. 47′ – Giallo per Mori. 47′ – Finisce con gli azzurri avanti per 2-0 il primo tempo. Che dire, solo un grandi ragazzi.   2° Tempo 1′ – Doppio cambio per l’Atalanta che richiama Carmona e Raimondi per Barreto e Doni. 5′ – Terzo miracolo del nostro portiere che come fosse un difensore calcia via la palla dai piedi di Ruopolo che si era trovato spalle alle porta ma indisturbato per battere a rete. 7′ – Ammonito capelli che stende Forestieri sulla trequarti atalantina. 10′ – Va dai ventimetri al tiro Saponara mettendo la palla innoquamente sopra la traversa. 11′ – Bravo ancora Pelagotti a dire di no ai locali al tiro con Barreto che era pochi metri dentro l’area di rigore. Atalanata arrivata al corner numero 8. 13′ – Adesso c’è solo l’Atalanta in campo, Padoin salta Vinci, la mette in mezzo ma ese bene di pugno Pelagotti su Ceravolo. 17′ – Entra in area Soriano che viene rimpallato, palla a Forestieri che da ventimetri, anche se in posizione defilata, prova un tiro che esce davvero male e si prende i “buu” di tutto lo stadio. L’Importante è crederci. 22′ – Bravo ancora Pelagotti che esce di almeno dieci mentri fuori dall’aera per andare a liberare di testa sull’accorrente Ceravolo che sarebbe stato solo. 24′ – Secondo cambio per gli azzurri: esce uno stanco Saponara per Nardini. 27′ – Ultimo cambio effettuato da Colantuono che richiama Ruopolo per Bjelanovic.   29′ – Rigore per l’Atalanta con relativa espulsione per Nardini che aveva atterrato Ceravolo. Sembrano giuste ambedue le decisioni. Azione che vogliamo ovviamente rivedere. 30′ – Doni realizza il calcio di rigore. 1-2. 31′ – Giallo per Soriano. 33′ – Bomba di FerreiraP dal limite che esce di poco. Adesso è una sofferenza. 36′ – Ultimo cambio per l’Empoli, fuori Forestieri dentro Lazzari. 38′ – Doni dal limite prova un tiro mezzo liftato, Pelagotti la blocca tranquillamente. 41′ – Azione insistita dei nerazzuri che arrivano al tiro ancora con Doni, stavolta dentro l’area, un rasoterra che il Pela blocca. I minuti passano, ma il cuore inizia a non reggere. 42′ – Empoli in nove, seconda ammonizione per Soriano che prende il rosso. Punizione adesso da posizione pericolosa per l’Atalanta. La batte Barreto la para Pelagotti. 45′ – Saranno incredibilmente 5 i minuti di recupero. 48′ – Brivido, palla che arriva a FerreiraP che da buona posizione poteva battere a rete ma non aggancia per nostra fortuna la palla che esce. 50′ – SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII è finita con gli azzurri che espugnano Bergamo. Vittoria sofferta ma che emozione, che goduria.   Da Bergamo Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy