Calcio scommesse: dibattimento chiuso.

Calcio scommesse: dibattimento chiuso.

Pochi minuti dopo le 18 il presidente della Commissione Disciplinare Nazionale Sergio Artico ha chiuso il dibattimento del processo sportivo sul calcio scommesse che si è svolto in questi giorni presso l’ex Ostello della Gioventù del Foro Italico. Al termine della quarta giornata di udienze il p

Commenta per primo!

Pochi minuti dopo le 18 il presidente della Commissione Disciplinare Nazionale Sergio Artico ha chiuso il dibattimento del processo sportivo sul calcio scommesse che si è svolto in questi giorni presso l’ex Ostello della Gioventù del Foro Italico. Al termine della quarta giornata di udienze il presidente Artico ha comunicato che i giudici si ritireranno in Camera di Consiglio venerdì 8 giugno.

 

Oggi al Foro Italico è stata ancora la volta delle difese, con gli interventi dei legali di Albinoleffe, Pescara, Reggina, Piacenza e Cesena, che come parte terza nel processo ha chiesto la retrocessione del Novara all’ultimo posto del campionato di serie A.Ieri, lo ricordiamo, era scesa in campo la difesa legale dell’Empoli. Sono poi intervenuti gli avvocati di 12 deferiti: Maurizio Nassi, Luigi Sartor, Cesare Rickler, Giuseppe Magalini, Riccardo Fissore, Daniele Vantaggiato, Salvatore Mastronunzio, Achille Coser, Franco De Falco, Alessandro Zamperini, Mario Cassano e Gianni Rosati.

 

In mattinata è arrivato il patteggiamento di Mirko Bellodi, con la Commissione Disciplinare che ha accordato una squalifica di due anni. Poi è stata la volta del calciatore dell’Ascoli ed ex del Piacenza Alessandro Sbaffo, che ha fornito una dichiarazione spontanea a seguito della quale la commissione ha accolto la richiesta di patteggiamento a 16 mesi con un’ammenda di 100mila euro.

tmw.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy