Carli: “Gli ultimi acquisti li faremo in base al modulo scelto da Giampaolo”

Carli: “Gli ultimi acquisti li faremo in base al modulo scelto da Giampaolo”

Marcello Carli ha parlato questa mattina ai microfoni di Tuttomercatoweb, rispondendo alle domande riguardanti il futuro della squadra. Uno degli aspetti più intriganti delle prossime ore di mercato sarà il capire chi verrà acquistato per rafforzare la rosa, visto che secondo il ds azzurro il mer

Commenta per primo!

carli intMarcello Carli ha parlato questa mattina ai microfoni di Tuttomercatoweb, rispondendo alle domande riguardanti il futuro della squadra. Uno degli aspetti più intriganti delle prossime ore di mercato sarà il capire chi verrà acquistato per rafforzare la rosa, visto che secondo il ds azzurro il mercato in uscita è pressoché terminato con la cessione di Hysaj al Napoli.   Sul terzino albanese Carli è stato chiaro: “Con il Napoli siamo d’accordo, siamo gente seria e per noi è definito. Oggi ci sarà l’incontro con l’agente del ragazzo, domani può essere il giorno della chiusura. Sapevamo di poterlo perdere, era nella nostra testa e nelle nostre idee, ma adesso il mercato in uscita è ufficialmente chiuso“. È invece destinato a restare Lorenzo Tonelli, nonostante gli abboccamenti di mercato ricevuti in queste prime settimane. Sarà lui uno dei perni della difesa azzurra che, come sottolineato da Carli “è piena di ragazzi di prospettiva”.   L’intervista si chiude poi con una considerazione generale sul mercato venturo degli azzurri: “A metà campo serviranno un paio di innesti, sicuramente. Davanti vediamo: se giocheremo con questo modulo, allora interverremo sugli esterni piuttosto che su un attaccante, deciderà mister Giampaolo insieme a noi”.   Parole chiare e sincere, come nel pieno stile “carliano”, che pongono l’attenzione su una cosa importante: gli acquisti futuri saranno fatti anche in base al modulo scelto da Giampaolo. In sostanza, l’idea iniziale, quella di prendere un attaccante per completare la rosa, potrebbe essere accantonata se il mister sceglierà chiaramente di puntare sul 3-5-2 anzichè sul 4-3-1-2. In questo modo Saponara verrebbe spostato nel reparto offensivo e non ci sarebbe bisogno di un acquistare un’ulteriore attaccante. Si preferirebbe rafforzare gli esterni, magari andando a prendere un vice-Bittante sulla corsia destra e il parco-punte rimarrebbe inviariato. Con buona pace di chi ritiene che Giampaolo, almeno nel modulo, sia la continuazione naturale di Sarri.   Simone Galli    

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy