Marcello Carli: ” Siamo soddisfatti del mercato, ci auguriamo che il campo ci dia ragione”

Marcello Carli: ” Siamo soddisfatti del mercato, ci auguriamo che il campo ci dia ragione”

Le dichiarazioni di Marcello Carli che in conferenza stampa chiude la sessione estiva del calciomercato

10 commenti

Marcello Carli in conferenza stampa ha commentato le operazioni di mercato portate a termine dal club azzurro, facendo una disamina su questo inizio di campionato.

Fortunatamente questa sessione di calciomercato si è conclusa, tre mesi sono davvero troppi. In genere si fanno delle operazioni all’inizio e poi altre vengono fatte alla fine.  Se sono Soddisfatto? Ogni dirigente dice di aver portato a termine le trattative e di aver centrato i propri obbiettivi, penso che i voti inerenti i nostri movimenti non siano alti, è normale che sia così perchè Empoli solitamente vende giocatori affermati per acquistare elementi che devono farsi le ossa. Quando negli anni passati sono arrivati Zielinski o Paredes nessuno ci aveva dato un voto alto, non lo dico per piaggeria è nell’ordine naturale delle cose. Abbiamo giovani interessanti e con questa rosa vogliamo portare a casa il nostro obbiettivo. Mauri? E’ stata un’occasione altrimenti non avremo preso nessun altro centrocampista, è un elemento che fa al caso nostro, ho letto che il calciatore non voleva venire, ma si tratta di falsità perchè in realtà su Jose Mauri c’era il Bologna e il calciatore inizialmente avrebbe voluto andare in emilia visto che l’allenatore è Donadoni con cui era stato a Parma e l’aveva valorizzato. Noi abbiamo avuto la fortuna che i rossoblù dovevano fare delle operazioni in uscita, siamo arrivati e in due giorni abbiamo chiuso la trattativa grazie alla disponibilità del dottor Galliani. Pucciarelli e Saponara? E’ stato difficile trattenerli visto che sono arrivate offerte importanti, ma è impensabile che la nostra squadra possa prescindere da loro e siamo convinti che possano far bene e il loro valore può aumentare rimando qui, e loro sono convinti a rimanere con noi. Bittante? E’ capitata l’occasione per il ragazzo di andare a giocare a Cagliari e abbiamo ritenuto opportuno accontentarlo, qui era chiuso da Laurini che sul piano difensivo offre maggiori garanzie e poi Zambelli un elemento sul quale puntiamo molto. Il calciatore ha qualità è purtroppo non siamo stati in grado di valorizzarlo, il suo acquisto si rese necessario per la sua capacità di giocare con il 3-5-2. Tchanturia? Nelle ultime ore di mercato era nata questa possibilità di passare in Ungheria, poi però non c’erano i tempi tecnici per effettuare l’operazione. Sotto un certo aspetto è meglio così, il calciatore può stare con noi magari fino a gennaio e migliorare la propria condizione fisica. Abbiamo perso le prime due partite non riuscendo a concretizzare otto occasioni da rete, era successo anche con Sarri e Giampaolo. Percepisco un clima troppo funereo, si mette in risalto maggiormente le cose negative rispetto a quelle positive, dobbiamo ritrovare quell’entusiasmo che ci ha permesso di far bene in questi anni. I ricordi non servono a niente a livello professionale, quello che è importante è il presente e il futuro. Gli altri sono più forti di noi? questo non lo so io penso alla rosa che abbiamo a disposizione noi e non a quella degli altri.”

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mork - 5 mesi fa

    Criticare la società non ha senso,per quello che ha sempre fatto negli anni….però una considerazione mi preme farla….lasciando perdere gli introiti che quest’anno fra ninnoli e nannoli si avvicinano o superano i 30 milioni di euro….quindi lasciamoli perdere(ci sono ingaggi da pagare e altre spese) anche se mi immagino che al netto possano rimanere diversi miglioncini in cassa,ma le parole che ho sentito da Carli o comunque dalla società parlavano di inestimenti possibili in considerazione della vendita di Tonelli,per 10 milioni,al Napoli….E’ chiaro che altri 9 entreranno ,a morsi e bocconi ,nelle casse anche per la cessione di Rui….ma comunque entreranno.Di quei 10 milioni(o 19 con la vendita di Rui) da quello che si legge sui giornali,L’Empoli per acquisti non è arrivato a spenderne nemmeno 3….Mi si può spiegare perchè dovrei essere contento tutte le volte di operazioni che portano giocatori in maglia azzurra senza che poi ci appartengano interamemente o perlomeno non vedano almeno un prestito con diritto di riscatto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vasco - 5 mesi fa

      Ma se abbiamo un solo giocatore in prestito secco quest’anno (Josè Mauri)? Non do colpa a te ci mancherebbe; invece che fare un articolo sui teloni perché non fa un articolo su questo punto (che è molto importante)?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio - 5 mesi fa

    Ce la facciamo. Ma anche la società deve imparare a farsi voler bene di più, Vasco. Come mai non è stata ancora rinnovata la convenzione con Antenna 5, ad esempio? Son passate 2 giornate di campionato e ancora non abbiamo la partita, Penalty e Penalty sprint.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vasco - 5 mesi fa

      Non lo sappiamo Claudio, ma non è detto che sia colpa dell’Empoli! Magari è colpa di A5 o magari di Empoli…ma giudicare senza sapere non ha senso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vasco - 5 mesi fa

    Ascoltatevi il video della conferenza di Marcello…spiega molto meglio le cose…
    Empoli non ha bisogno di critiche, polemiche, delusioni…
    Empoli ha bisogno di entusiasmo, gioia, orgoglio di stare in serie A, orgoglio del nostro settore giovanile…se perdiamo questo e ci mettiamo a criticare perché è stato preso Mauri e non Crisetig, Marilungo e non Falcinelli, pinco invece di pallino andiamo da poche parti.
    Vi ricordo che siamo retrocessi con Giovinco, Abate, Marchisio, Antonini, Saudati, Pozzi e Vannucchi…
    Senza entusiasmo si va da poche parti, ricordatevelo!
    E prima i giornalisti remavano dalla stessa parte e aumentavano l’entusiasmo; adesso sanno solo criticare e dare i voti!

    PS. Le parole riportate sul l’articolo relativo alla conferenza di Carli sono solo un 30% di quello che dice…dice tante altre cose, ma guarda caso Pianeta Empoli ha omesso di scrivere; una volta avrebbe riportato il video, adesso riporta solo quello che vuole!

    VE LO RIPETO; Remiamo tutti dalla stessa parte altrimenti a maggio piangeremo e a quel punto sarà inutile stringersi intorno alla squadra a 2 giornate dalla fine per provare a salvarsi…
    Ce la facciamo da adesso in poi a remare tutti dalla solita parte o è troppo complicato per voi giornalisti e criticoni???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Milagros - 5 mesi fa

      E meno male che non hanno riportato tutto, almeno qui non c’è traccia delle solite litanie sulla Serie A che è un lusso e bla bla bla…poi che vuol dire “remare tutti dalla stessa parte”? I tifosi pagano un biglietto o un abbonamento (nel mio caso per esempio) quindi sono liberi di pensare e dire quel che credono senza dover passare dall’approvazione di quelli che come te credono nel dogma dell’infallibilità di Monteboro. Riguardo la stampa, sarebbe l’ora che cominciassero a fare un pò di informazione invece dei soliti articoli scodinzolanti: siamo a Settembre, sto famoso progetto definitivo dello stadio che fine ha fatto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vasco - 5 mesi fa

        Per me puoi pensare quello che credi; secondo me diventare come altre piazze non ci fa bene; con la stampa che critica società e staff…se te vuoi farlo fai pure ma poi non salire sul carro a fine anno…non venire all’inaugurazione dello stadio nuovo nel 2020 visto che hai sempre criticato…sennò caro mio, troppo facile!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. cristian28_855 - 5 mesi fa

    Problema è che la gente ha la memoria corta e ormai non si ricorda piu’ nemmeno cosa sia la B….. Forza Azzurri!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. nostradamus - 5 mesi fa

    È vero che c’è troppo pessimismo ma è normale se ti vanno via giocatori forti e quelli entrati ancora non si conoscono. E poi nella memoria degli empolesi c’è lo splendido girone di ritorno con 12 vittorie consecutive….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Riccardo - 5 mesi fa

    Marcello di una cosa ha ragione: che in giro c’è troppo pessimismo, una vittoria manca sia alla squadra ma anche a noi tifosi! In generale credo che la squadra sia buona, ha perso qualcosa nel centro, ma è migliore in attacco e in difesa c’è maggiore esperienza. Ad organico non siamo inferiori a 10/12 squadre e mi ripeto, Saponara non c’è l’ha nessuno compreso Fiorentina e Torino. Il campionato inizia con il Crotone, forza ragazzi IO CI CREDO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy