Casa Empoli – La situazione

Casa Empoli – La situazione

EMPOLI – Tosto e Kokoszka potrebbero andare in panchina. Marianini e Vinci, come Negrini e Coralli, sono out per infortunio e dunque vedranno la partita dalla tribuna. Pozzi è squalificato, Silvio Baldini ritrova Saudati.   Capitolo formazione. Lo schieramento anti-Pisa potrebbe essere i

EMPOLI – Tosto e Kokoszka potrebbero andare in panchina. Marianini e Vinci, come Negrini e Coralli, sono out per infortunio e dunque vedranno la partita dalla tribuna.

Pozzi è squalificato, Silvio Baldini ritrova Saudati.

 

Capitolo formazione. Lo schieramento anti-Pisa potrebbe essere il seguente: Bassi, Cupi, Piccolo, Angella, Sabato, Buscè, Moro, Carrus, Vannucchi, Flachi, Corvia. A disp.: Dossena, Tosto, Marzoratti, Valdifiori, Lodi, Saudati, Pasquato.

 

ARBITRO – Il direttore di gara designato per Pisa-Empoli è il sig. Andrea Romeo, della sezione di Verona. L’arbitro scaligero, che di professione fa l’agente di commercio, ha già diretto gli azzurri in occasione del match di campionato del 27 settembre scorso Cittadella-Empoli terminato con il successo degli azzurri per 2-0 e disputato sul neutro di Treviso. A Pisa avrà come guardalinee Iannello e Costa, mentre il quarto uomo è Stefanini.

 

QUI PISA – Contro l’Empoli bomber Greco, arrivato in prestito la scorsa estate dal Genoa, non ci sarà. L’attaccante del Pisa si è infortunato durante il riscaldamento prima del match di sabato scorso con il Treviso, riportando una lesione al tendine d’achille. Per Greco, 10 reti in campionato di cui 5 realizzati negli ultimi 500 minuti di campionato, si parla di 8 mesi di stop. Stagione chiusa dunque.

Il ritornello è lo stesso intonato alla vigilia della trasferta di Treviso: “Questa squadra ha le capacità per competere con tutte le migliori. Ci siamo persi per strada lungo il cammino ma adesso vedo negli occhi dei miei giocatori lo spirito giusto”. Questo il pensiero di mister Giampiero Ventura alla vigilia dell’atteso derby casalingo contro l’Empoli: “Per noi questa è ‘la partita’: intendo dire che a Treviso cercavamo conferme importantissime e le abbiamo trovate. Contro l’Empoli dobbiamo dimostrare di avere davvero imparato la lezione di questo campionato. Mancano dodici partite, sono tantissime e tutto può ancora succedere anche se il nostro pensiero deve rimanere quello di raggiungere al più presto la salvezza. Poi è chiaro, e lo abbiamo dimostrato, che se vogliamo…possiamo!”.

Per la gara contro l’Empoli il tecnico pisano ha convocato tutti gli uomini a sua disposizione. Restano a casa, infatti, soltanto gli infortunati Joelson, Braiati, Giuseppe Greco e Alfonso.

 

TIFOSI – Saranno quasi 400 i tifosi azzurri che domani saranno sugli spalti del Romeo Anconetani di Pisa. I pulmann organizzati dai club e gruppi ultras sono 5, mentre saranno diverse decine le auto che si muoveranno verso la città della torre pendente.

 

G. G.  /   fonte: pisacalcio.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy