Castellani ancora tabu’

Castellani ancora tabu’

Poteva essere la serata della fuga degli azzurri, poteva essere la serata del ritorno alla vittoria in casa, poteva essere ma non è stato. E dire che l’inizio è stato davvero scoppiettante e dirompende, tanto più che dopo soli 5 minuti, grazie ad un’ invenzione del capitano

Poteva essere la serata della fuga degli azzurri, poteva essere la serata del ritorno alla vittoria in casa, poteva essere ma non è stato.

E dire che l’inizio è stato davvero scoppiettante e dirompende, tanto più che dopo soli 5 minuti, grazie ad un’ invenzione del capitano Vannucchi, che triangola con Lodi, si incunea nell’area avversaria e batte l’estremo maremmano.

Tutto lascia pensare ad una partita in discesa, ti aspetti che il Grosseto si apra lasciando grandi praterie a disposizione degli azzurri pronti a colpire in contropiede.

I contropiedi invece sono dei biancorossi, che al secondo tentativo pescano Sansovini, completamente libero sulla sua sinistra, che scatta sul filo del fuorigioco, fa 25 metri e con un diagonale fa 1-1.

L’Empoli sembra a quel punto andare in confusione ed in difficoltà psicologica, anche se sul finire è una punizione di Vannucchi che fa venire i brividi a tutti i tifosi giunti numerosi da Grosseto.

Nella ripresa ambedue le squadre sembrano incapaci di dare una svolta alla partita, anche se il pericolo più grande lo crea il Grosseto con Sforzini che al 20′ va ad impegnare Bassi.

L’Empoli ad onor del vero cerca di vincere il match, ma davanti assistiamo ad un’imprecisione a tratti imbarazzante, non sicuramente degna dei calciatori azzurri.

Nel finale entra Pasquato a rilevare un inconsistente Corvia, ma anche il giovane padovano non riesce a dare un’impronta alla parità.

Finisce 1-1, non si riesce ancora a sfatare il tabù del Castellani, ma la cosa che manda a casa i tifosi azzurri con l’amaro in bocca è sicuramente la palese difficoltà che si riscontra nel gioco degli azzurri specialmente quando si deve fare la partita.

Adesso si va a Treviso, fuori casa e con l’ultima in classifica, messa così sembrerebbe un invito a nozze

 

A.C.

 

a breve online le interviste esclusive del  dopo partita

 



 

 

 

 

Empoli : Bassi, Marzoratti, Angella, Kokoszka, Tosto (21′ st Cupi), Moro, Valdifiori, Buscé, Lodi, Vannucchi, Corvia (26′ st Pasquato).
(37 Dossena, 31 Vargas, 17 Musacci, 8 Marianini, 77 Negrini). All.: Baldini
 
 
Grosseto : Acerbis, Innocenti, Abruzzese, Stendardo, Garofalo, Cordova, Mora (29′ st Lazzari), Vitiello, Consonni, Sansovini (41′ st Gessa), Sforzini (36′ st Carparelli).
(12 Caparco, 5 Freddi, 38 Federici, 11 Pichlmann). All.: Gustinetti

 

Arbitro: Bergonzi di Genova

 

Reti: nel pt 5′ Vannucchi, 17′ Sansovini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy