Caturano-Nocerina : è fatta

Caturano-Nocerina : è fatta

 Salvatore Caturano, attaccante classe 1990 nella prossima stagione giocherà nella Nocerina di mister Autieri.   La trattativa, già in piedi da alcuni giorni, ha visto nella tarda serata di ieri la conclusione, con il diesse campano Pastore che ha convinto definitivamente i dirigenti azzurri a

Commenta per primo!

 Salvatore Caturano, attaccante classe 1990 nella prossima stagione giocherà nella Nocerina di mister Autieri.   La trattativa, già in piedi da alcuni giorni, ha visto nella tarda serata di ieri la conclusione, con il diesse campano Pastore che ha convinto definitivamente i dirigenti azzurri alla cessione in comproprietà dell’ex attaccante della primavera azzurra. Oggi verranno apposte le firme che sanciranno definitivamente l’affare che ha visto la soddisfazione di tutte le parti, su tutte quelle del giocatore che, seppur ancora mandato in pellegrinaggio dalla sua società, approda in un palcoscenico pià importante da protagonista: la serie B.   Il suo esordio in serie A in Empoli – Siena. Desta subito l’interesse di molti club; pochi mesi dopo l’esordio in A arriva la convocazione in nazionale Under 18.Qui gioca 23 gare ufficiali e registra uno score di 11 reti. Con la primavera dell’Empoli arriva in finale alla sessantesima edizione del torneo di Viareggio, dove l’Empoli è sconfitto dall’Inter di Balotelli. Lo stesso Balotelli, Levan Mchedlidze, e Salvatore Caturano vengono selezionati come i migliori attaccanti della competizione. Nella stagione 2008-09 l’Empoli lo cede in prestito al Taranto, dove ha lasciato un buon ricordo. Nell’ex serie C ha collezionato 60 presenze, dopo il prestito a Taranto ha vestito le maglie di Viareggio, Andria e Ravenna.Il diesse Pastore dopo le varie esperienze in giro per l’Italia lo ha ritenuto pronto per affrontare il prossimo campionato di serie Bwin.   To. Che.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy