CF | Le azzurre volano in Coppa

CF | Le azzurre volano in Coppa

Castelfranco CF :Leoni, Di Guglielmo, Esperti, Varriale, Parrini, Caucci (50´ Prugna), Ferrara, Di Lupo (75´ Mannucci), Mastalli, Cinotti, Acuti (60´ Borghesi).A disposizione : Bulleri, Balleri, Meropini, Cirillo.   Reti : Cinotti al 36´ e al 47´, Di Lupo al 55´.   Prestazione

Commenta per primo!

Castelfranco CF :
Leoni, Di Guglielmo, Esperti, Varriale, Parrini, Caucci (50´ Prugna), 
Ferrara, Di Lupo (75´ Mannucci), Mastalli, Cinotti, Acuti (60´ 
Borghesi).
A disposizione : Bulleri, Balleri, Meropini, Cirillo.   Reti : Cinotti al 36´ e al 47´, Di Lupo al 55´.   riviera di romagna - castelfrancoPrestazione superlativa delle ragazze di Pistolesi in quel di Cervia, 
opposte ad una formazione di categoria superiore nel secondo turno di 
Coppa Italia, sfoderano una prestazione collettiva di grande spessore e 
battono per 3 a 1 una delle migliori formazioni del Campionato di Serie 
A.
Le azzurre scese in campo con la consueta personalità entrano subito 
nella partita dimostrando da subito di essere scese in campo non come 
vittima designata, ma come una squadra che crede nelle proprie 
possibilità e per questo volenterosa di portare a casa il passaggio del 
turno.
Prime fasi di gioco a ritmo forsennato e ricco di falli con due 
situazioni pericolose, una per parte.
Prima mezz´ora senza che i portieri subiscano tiri pericolosi grazie 
alla grande battaglia a centrocampo dove Ferrara, Mastalli e Caucci 
rispondono colpo su colpo al Riviera di Romagna, proponendo ache ottime 
manovre per il tridente d´attacco Di Lupo, Cinotti, Acuti.
Al 36´ si sblocca il risultato, Ferrara conquista palla a centrocampo, 
pesca bene l´inserimento di Di Lupo sulla sinistra la quale va sul fondo 
è pennella un cross al bacio sul secondo palo per l´accorrente Cinotti 
che non deve far altro che spingere la palla in rete.
Il Riviera si disunisce e sbanda un pò, cercano di approfittarne le 
gialloblù che ha almeno due occasioni favorevoli per raddoppiare :
Al 44´ Acuti sorprende la difesa e si libera nel cuore dell´area per 
ricevere una punizione calciata da Varriale, controlla perfettamente la 
palla e alza un pallonetto che supera il portiere e sfiora il palo prima 
di uscire sul fondo.
Al 46´ è Ferrara con un tiro dalla distanza a impensierire il portiere 
locale che però chiude bene e blocca la palla indirizzata sul secondo 
palo.
Il tempo si chiude con una punizione della squadra locale che però non 
inpensierisce Leoni.
Inizia la ripresa e contrariamente a quello che ci si aspetta è il 
Castelfranco ad aggredire il Riviera di Romagna, al 2´ Ferrara prova il 
tiro dal limite, la palla colpisce Di Lupo che involontariamente serve 
Cinotti in area, quest´ultima anticipa il portiere in uscita, la supera 
con un dribbling per poi depositare la palla in rete nonstante la 
posizione angolata e il recupero di un difensore.
Al 7´ la squadra locale prova a rientrare in partita e ci prova con un 
tiro dalla distanza destinato all´incrocio ma Leoni è bravissima a 
deviare in angolo.
Al 10´ azione da manuale del Castelfranco, Parrini imposta dalla 
sinistra, serve Ferrara che trova Mastalli sulla trequarti, Mastalli 
controlla e cambia fascia per l´accorrente Di Lupo brava a controllare 
l´assist e fredda a trafiggere il portiere in uscita, 3 a 0 e partita 
virtualmente chiusa.
Il Riviera però non ci sta e prova ad attaccare con tutte le proprie 
forze ed è qui che Di Guglielmo, Parrini, esperti e Varriale dimostrano 
tutto il proprio valore difendendo in modo efficace e riproponendo 
sempre manovre offensive per il centrocampo gialloblù.
Intanto sono entrate in campo Prugna per Caucci e Borghesi per Acuti.
Si lotta a centrocampo e le gialloblù reggono l´urto e si ripropongono:
Al 18´ una punizione dalla distanza di Varriale per poco non coglie di 
sorpresa il portiere locale;
Al 24´ azione Borghesi Mastalli con assist per l´accorrente Prugna che 
finisce però di poco in fuorigioco;
Al 26´ semicapolavor di Borghesi che dopo aver addomesticato un rinvio 
corto del portiere, prova di controbalzo ad alzare un pallonetto che 
supera il portiere ma esce di un niente a lato. Gran colpo tecnico degno 
di maggior fortuna.
Al 32´ il Riviera accorcia, Colasuonno riceve al limite e incrocia il 
tiro sul palo lontano, leoni superata senza colpe.
Ultimo quarto d´ora di grande battaglia e gialloblù che si chiudono a 
centrocampo inserendo l´esordiente Mannucci al posto di Di Lupo 
sicuramente la migliore in campo anche se protagonista assoluta 
dell´impresa è la SQUADRA .
La partita si chiude con 4´ di recupero senza produrre altre situazioni 
pericolose per entrambe le squadre.
Successo meritato e successo d prestigio che proietta Caucci & C. agli 
ottavi di Coppa Italia.    

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy