Che bella notizia, per Empoli-Varese c’è il sole… finalmente!

Che bella notizia, per Empoli-Varese c’è il sole… finalmente!

Abbiamo atteso le 48h al fischio d’inizio della partita per scriverlo, ma a distanza di tre mesi e mezzo dall’ultima volta al Castellani (Empoli-Grosseto 3-2 del 17 novembre scorso) si torna a giocare con il… sole. Sì avete letto bene, si torna ad assistere ad una partita degli azzurri con il sol

Uno scorcio dello stadio Castellani di Empoli baciato dal soleAbbiamo atteso le 48h al fischio d’inizio della partita per scriverlo, ma a distanza di tre mesi e mezzo dall’ultima volta al Castellani (Empoli-Grosseto 3-2 del 17 novembre scorso) si torna a giocare con il… sole. Sì avete letto bene, si torna ad assistere ad una partita degli azzurri con il sole ed il cielo azzurro. Almeno le previsioni, ormai date come attendibili, dicono infatti questo. Niente “nuvolone di fantozzi”, quello che ogni volta che scendeva l’Empoli sul proprio campo puntualmente si presentava sulle nostre teste, niente pioggia, magari battente; nessun temporale, gli ombrelli per fortuna possono restare a casa o in auto, e ovviamente niente neve come successo sabato scorso contro il Padova.

 

Su Empoli e sull’Empoli un sole primaverile, cielo sereno e addirittura temperatura prevista intorno ai 12-13°C, insomma un assaggio di primavera e tutte le condizioni giuste per potersi recare al Castellani ad assistere ad un match di calcio giocato su un terreno di gioco che dovrebbe presentarsi così in buone condizioni.

 

Come abbiamo scritto domenica scorsa in un nostro articolo (leggi qui) nelle ultime sei partite al Castellani è sempre piovuto (Empoli-Spezia, Empoli-Vicenza, Empoli-Verona, Empoli-Novara, Empoli-Livorno e Empoli-Padova, ndr), mentre addirittura nelle ultime nove le gare con pioggia sono state otto (prima di Grosseto sia contro il Modena che contro la Pro Vercelli si è giocato sotto l’acqua, ndr).

 

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy