Che futuro per Eder?

Che futuro per Eder?

Di certo c’è che non vestirà la maglia azzurra, ma altrettanto certo è che per l’Empoli sarà un importante operazione del prossimo mercato: parliamo di Eder.   Terminata la stagione a Brescia, la squadra del Presidente Corioni e quella empolese dovranno discutere il riscatto, a favore delle r

Commenta per primo!

Di certo c’è che non vestirà la maglia azzurra, ma altrettanto certo è che per l’Empoli sarà un importante operazione del prossimo mercato: parliamo di Eder.   Terminata la stagione a Brescia, la squadra del Presidente Corioni e quella empolese dovranno discutere il riscatto, a favore delle rondinelle, fissato per 2,2 milioni di euro. La retrocessione del Brescia aveva fatto pensare che tale riscatto non sarebbe mai stato esercitato, facendo cosi tornare il brasiliano di totale proprietà dell’Empoli che poi a sua volta si sarebbe “divertita” a cercare il migliore offerente per monetizzare, magari su una base ancora maggiore rispetto alla cifra pattuita la scorsa estate con i lombardi. Ma proprio il momento di crisi dei neoretrocessi, ha fatto fare agli stessi, una netta virata, volendo provare a far di Eder un investimento che assomiglia ad una sorta di scommessa, ma che più di tanto non lo è visto che da un primo sondaggio ci sarebbero almeno due club di serie A ed uno della Bundesliga (lo Schalke04) disposti ad investire una cifra superiore ai 3 milioni per accaparrarsi le prestazioni dello scorso capocannoniere di B.   A norma di regolamento i tempi a disposizione dei bresciani per liquidare gli azzurri scadrebbero il 20 giugno, ma da un primo colloquio intercorso tra le parti, a ragione di quanto sopra, parrebbe che il Brescia avesse chiesto un po’ di tempo in più al fine di trovare l’intera somma da rigirare al Presidente Corsi, cifra che dovrebbe arrivare dalla cessione all’estero (Dinamo Kiev) dell’airone Caracciolo.   Il giocatore, già partito per le vacanze, ci fa sapere tramite un sms che è sereno ed aspetterà le eventuali decisioni sul suo futuro avendo la massima fiducia nel suo entourage e nelle due società, precisando solamente che avrebbe piacere di iniziare la preparazione con la squadra nella quale giocherà la stagione.   Per la prossima settimana è già sull’agenda del DS Carli un’appuntamento ufficiale con il procuratore di Eder.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy