Cittadella-Empoli: le probabili formazioni

Cittadella-Empoli: le probabili formazioni

L’antivigilia di Natale porterà i ragazzi di mister Sarri a giocare a Cittadella in un match, che lo si voglia o no, d’alta classifica. Un match che potrebbe ragalare ad una delle due squadre un Natale davvero tanto inaspettato quanto piacevole. Vediamo le ultime:   Azzurri al lavoro questa

Commenta per primo!

L’antivigilia di Natale porterà i ragazzi di mister Sarri a giocare a Cittadella in un match, che lo si voglia o no, d’alta classifica. Un match che potrebbe ragalare ad una delle due squadre un Natale davvero tanto inaspettato quanto piacevole. Vediamo le ultime:   Azzurri al lavoro questa mattina nella rifinitura, una rifinitura che non ha dato grosse novità rispetto alle ultime giornate di allenamento. Si sperava in alcuni recuperi che però non sono arrivati, riferendoci soprattutto a Pratali ed Accardi: nessuno dei due difensori partirà per Cittadella, anche se i maggiori punti interrogatvi sono per il “Pampa” che continua a lamentare doloro ogni qualvolta aumenta un po’ il ritmo. Sarà out anche Croce che farà virtualmente compagnia a Valdifiori squalificato, spazio quindi nel centrocampo a Cristiano e Signorelli in affiancamento a Moro. Nella rifinitura di stamani sono però salite le quotazioni di Pucciarelli che domani mattina potrebbe essere rivalutato anche se al momento lo dobbiamo annoverare tra i componenti della panchina. In porta andrà Bassi che avrà davanti la stessa linea difensiva di sabato scorsco. Anche davanti il solito trio composto da Saponara, Tavano e Maccarone. Il modulo, scontato, sarà il 4-3-1-2. In panchina, assieme al portiere Pelagotti dovrebbero andare Pecorini, Romeo (Gigliotti), Pucciarelli, Bationo, Spinazzola e Cori. Detto di Pratali, Accardi e Croce, restano a casa per infortunio anche Mchedlidze, Shekiladze, Mori, Coralli, Ferreira, Camillucci e Boniperti. Valdifiori per squalifica. Per Sarri quella di domani sarà un’altra delle gare sul cammino degli azzurri per arrivare ai 51 punti, la parola playoff per adesso non rientra nel nostro vocabolario. Il tecnico azzurro sa che la gara di domani avrà molte insiede, dettate anche dalla bravura degli avversari, ed è per questo che ha chiesto una gara molto attenta dove dovranno essere ridotte al minimo le sbavature.   Per il Cittadella di mister Foscarini la rifinitura verrà espletata nel pomeriggio, quando questo articolo sarà gia online, non escludiamo quindi qualche variazione anche per il tecnico veneto, da quanto ci arriva, pare abbiam provato diverse soluzioni, anche a livello di assetto tattico. Noi crediamo che alla fine sarà un 4-3-3 ed è cosi che metteremo in campo la sua formazione. Una formazione che dovrà fare a meno di Perna, Gasparetto, Martignago e Giannetti. È rientrato in gruppo invece Busellato che però dovrebbe partire dalla panchina. Foscarini non ha usato mezzi termini per presentare il match di domani: una gara da playoff. Questo a far capire anche che la sua squadra ci crede e che ha voglia di mettere le carte in tavola. Sa però che affronta un avversario in forma, da lui definito, forse, il più difficile da trovare in questo momento.   Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

 CORDAZ  BASSI
 SOSA  LAURINI
 COLY  TONELLI
 PELLIZER  REGINI
 BIRAGHI  HYSAJ
 VITOFRANCESCO  MORO
 SCHIAVON  SIGNORELLI
 BASELLI  CRISTIANO
 DI ROBERTO  SAPONARA
 DI CARMINE  TAVANO
 MAAH  MACCARONE

    Al. Coc. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy