Comunicato congiunto Empoli FC-Comune di Empoli sulla questione stadio

Comunicato congiunto Empoli FC-Comune di Empoli sulla questione stadio

Lo stadio comunale ´Carlo Castellani´ all´ordine del giorno di un incontro fra il Comune e l´Empoli FC. Il sindaco di Empoli Brenda Barnini, insieme agli assessori competenti, il vice sindaco Franco Mori (Lavori Pubblici), Fabrizio Biuzzi (Sport), Antonio Ponzo Pellegrini (Attività Produttive),

Commenta per primo!

logo-empoli-fc1Lo stadio comunale ´Carlo Castellani´ all´ordine del giorno di un incontro fra il Comune e l´Empoli FC. Il sindaco di Empoli Brenda Barnini, insieme agli assessori competenti, il vice sindaco Franco Mori (Lavori Pubblici), Fabrizio Biuzzi (Sport), Antonio Ponzo Pellegrini (Attività Produttive), si sono confrontati questo pomeriggio, giovedì 17 settembre, con l´amministratore delegato dell´Empoli FC Francesco Ghelfi e la responsabile marketing Rebecca Corsi. Presenti anche i rispettivi tecnici. Si è parlato della proposta di rifacimento dell´impianto sportivo presentata dal club azzurro a metà agosto Da entrambe le parti è emersa, fortemente, la volontà di avviare una seria discussione su questo tema e di intraprendere una valutazione raccogliendo tutti i dettagli tecnici per analizzare le varie alternative possibili. Il sindaco Barnini ha ufficialmente chiesto all´Empoli FC la disponibilità a valutare congiuntamente le due soluzioni già emerse nella conferenza stampa del 3 settembre scorso: rifacimento del ´Castellani´ trasformandolo in impianto esclusivo per il calcio o realizzazione di un nuovo stadio alla Viaccia per l´Empoli FC. La società si è detta disponibile a prendere in considerazione entrambe le soluzioni. Su queste basi si sono già messi all´opera i tecnici che produrranno nelle prossime settimane studi di fattibilità (urbanistica ed economica) su le due alternative. Comune Empoli«Ho espresso al club azzurro – dice il sindaco Brenda Barnini – il mio vivo interesse per il progetto di un nuovo stadio . A me e a tutta l´amministrazione sta a cuore la volontà di investire manifestata dalla società del presidente Corsi, ma per concretizzarla è indispensabile iniziare un percorso condiviso Nello studio di fattibilità di entrambe le opzioni dovrà essere ricompresa una soluzione adeguata per l´impianto di atletica a Empoli». «Da parte dell´Empoli FC c´è la disponibilità a valutare tutte e due le opzioni – ha spiegato l´ad Francesco Ghelfi -. Come da progetto presentato la nostra preferenza è per una riqualificazione dell´area del ´Castellani´. Ma aspettiamo gli studi di fattibilità per valutare attentamente le due alternative: stadio rifatto a Serravalle e nuovo stadio a Viaccia». Quando gli studi di fattibilità su Serravalle e Zona Viaccia saranno conclusi Comune e club azzurro si rincontreranno per valutare insieme i risultati emersi. L´idea di entrambe le parti è quella di tornare a confrontarsi nel più breve tempo possibile. Fonte: Empoli FC   Anche da parte della nostra redazione c’è l’auspicio che le due parti si possano incontrare e che possano trovare un accordo che porti alla posa della prima pietra, indipendentemente dal luogo dove lo stadio verrà costruito.   Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy