Comunicato Stampa sul “caso” Livaja

Comunicato Stampa sul “caso” Livaja

La società ha emesso da poco un comunicato stampa in cui precisa la decisione presa riguardo il comportamento tenuto dal calciatore Marko Livaja nel corso della gara di domenica scorsa contro il Frosinone:   Preso atto dei fatti accaduti al termine della gara Empoli-Frosinone che hanno visto

Commenta per primo!

Marko Livaja EmpoliLa società ha emesso da poco un comunicato stampa in cui precisa la decisione presa riguardo il comportamento tenuto dal calciatore Marko Livaja nel corso della gara di domenica scorsa contro il Frosinone:   Preso atto dei fatti accaduti al termine della gara Empoli-Frosinone che hanno visto protagonista il calciatore Marco Livaja, la società ha deciso di prendere provvedimenti nei confronti dello stesso, attenendosi al regolamento interno vigente fin dall´inizio dell´anno. Il tesserato che, nel corso dell´anno ha sempre tenuto un comportamento esemplare e dato sempre il suo prezioso contributo alla causa, rimane a disposizione del tecnico Marco Giampaolo e si allenerà con il gruppo.   Non viene quindi specificata quella che sarà la pena da scontare ma non dovrebbe essere difficile pensare ad una multa che starà nella trattenuta di una parte dello stipendio. Livaja sarà quindi a disposizione del mister e della squadra ed oggi si è regolarmente allenato con il resto dei compagni. Il giocatore, che inizialmente si era detto restio a rilasciare una dichiarazione, ha poi espresso il suo dispiacere, pubblicamente, in un rigo consegnato alla società che lo ha postato sul proprio organo ufficiale.   “Voglio chiedere scusa a tutti per quanto successo sabato e voglio anche ringraziare la società che le ha accettate e mister Giampaolo che, ancora una volta, si è dimostrato una gran persona e che, per il rapporto che mi lega a lui, reputo come un padre”.   Speriamo che il “Pitbull” azzurro abbia capito veramente l’errore del gesto e che questa possa essere l’ultima situazione che lo mette in risalto non per quanto di buono fatto dentro il rettangolo verde ma per altro.   Redazione PE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy