Con Christian Pasquato

Con Christian Pasquato

Christian Pasquato è l’ex della sfida che gli azzurri giocheranno domani sera, nel turno infrasettimanale, a Modena. Giunto in prestito dalla Juve in questa estate, dopo la parentesi alabardata la stagione in corso dovrebbe essere quella del definitivo lancio dell’attaccante che p

Christian Pasquato è l’ex della sfida che gli azzurri giocheranno domani sera, nel turno infrasettimanale, a Modena. Giunto in prestito dalla Juve in questa estate, dopo la parentesi alabardata la stagione in corso dovrebbe essere quella del definitivo lancio dell’attaccante che per una stagione e mezzo, tra alti e bassi ha vestito la casacca azzurra. Con lui abbiamo fatto una veloce chiacchierata che vi riportiamo:

Christian, ci rincontriamo da avversari per la terza volta, dopo la gara di Trieste dello scorso campionato e l’amichevole di Montese di questa estate:

Pasqauto al primo anno nell'Empoli“ Si ma come ho già avuto modo di dirvi la gara, al di la del rincontrare qualche amico, non ha una particolarità rispetto alle altre partite. Io giocherò la mia gara dando il mio massimo e sentendo le emozioni di ogni match. Poi ripeto mi fa piacere ritrovare alcune persone con le quali sono stato bene e con le quali mi sono legato umanamente.”

Parliamo allora della partita, una gara che vede due squadre che vengono da un pari recuperato in extremis:

“ Noi ce la siamo vista brutta domenica con l’Albinoleffe, ma abbiamo avuto una grande reazione e siamo riusciti a non perdere la partita. Dovremo ripartite da li. Sappiamo che affrontiamo una squadra difficile, che soprattutto in trasferta sta giocando un buon calcio e lo dimostra il fatto che ancora non ha perso. Siamo comunque molto motivati e sappiamo che possiamo far bene”

Tu come stai, soprattutto dopo il brutto episodio che ti ha visto coinvolto con Foglio:

“ Sto bene, la botta c’è stata, lo dimostra anche il sangue che ho perso, l’episodio non è stato piacevole, poi comunque ci siamo chiariti. Per il resto sto bene.”

A Modena che ambiente hai trovato?

“ Devo essere sincero, non mi aspettavo tutto questo affetto fin dal primo giorno in cui sono arrivato. Da tutti ho ricevuto e ricevo ogni giorni attestati di stima e di affetto che mi fanno piacere e mi caricano per far bene. Modena è una piazza che ha grande entusiasmo ma allo stesso tempo hai modi di lavorare con serenità e di vivere il tempo libero in maniera molto serena. Sto molto bene e sono davvero felice di essere arrivato in questo club.”

Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy