Con Levan Mchedlidze…

Con Levan Mchedlidze…

Insieme al neo acquisto Tavano e ad altri protagonisti, Levan Mchedlidze è uno dei calciatori più attesi per la prossima stagione azzurra, una stagione che dovrà inevitabilmente essere quella della sua definitiva consacrazione. Lo abbiamo disturbato nel corso delle sue vacanze per alcune battute

Commenta per primo!

Insieme al neo acquisto Tavano e ad altri protagonisti, Levan Mchedlidze è uno dei calciatori più attesi per la prossima stagione azzurra, una stagione che dovrà inevitabilmente essere quella della sua definitiva consacrazione. Lo abbiamo disturbato nel corso delle sue vacanze per alcune battute a poco meno di un mese dalla ripresa del lavoro.   Ciao Levan, intanto come stai? Sto bene, mi sto riposando e mi sto già preparando per essere nella migliore condizione per il ritiro. Il lungo infortunio mi ha ovviamene fatto perdere qualcosa, quindi anche in questo periodo di vacanza sto seguendo una tabella per dover recuperare meno terreno possibile quando ripartiremo.”   Ti sei già calato quindi nella prossima stagione? Si certo, ci tengo molto a fare bene. Come detto prima della fine del campionato scorso, quello del prossimo anno dovrà essere per me un campionato importantissimo. Voglio fare bene e voglio che l’Empoli ottenga il massimo anche grazie al mio aiuto.”   In queste prime giornate di mercato il tuo nome è rimasto abbastanza sottocoperta, ti aspetti comunque qualche chiamata? (ride, ndr.) Guarda io sono tranquillissimo, non credo che nessuno mi chiami perché ho giocato talmente poco che io non mi comprerei. Scherzi a parte io sono un giocatore dell’Empoli con un contratto che devo e che voglio rispettare. Sono molto riconosce all’Empoli per aver creduto in me la scorsa stagione, purtroppo sappiamo tutti quello che mi è successo e quindi non ho potuto esprimermi come avrei voluto. Da part mia c’è poi un grande affetto per questa maglia con la quale, credimi, spero davvero di poter fare qualcosa di importante.”   Anche l’Empoli sembra voler fare un campionato più competitivo dello scorso anno, non vuole smantellare la squadra ed ha addirittura acquistato un giocatore di prestigio come Tavano: E’ giusto, siamo un grande gruppo, un mix di giovani con alcuni giocatori esperti. Spero di ritrovare la maggior parte dei miei compagni l’11 giugno e per quanto riguarda Tavano, sarà un onore giocare insieme ad un campione come lui.”   Non ci resta che augurarti una buona fine vacanza e ci vediamo per il ritiro: Certamente, ci vediamo per il ritiro, un abbraccio a voi.” Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy