Con mister Sarri nel post Bari-Empoli

Con mister Sarri nel post Bari-Empoli

Non essendoci recati a Bari abbiamo contattato il tecnico azzurro, Maurizio Sarri, per una veloce intervista testuale a caldo dopo la strepitosa vittoria in rimonta a Bari.   Mister, avevamo detto che non c’è due senza tre ed abbiamo vinto 2 a 3. Battute a parte una grande vittoria, una

Commenta per primo!

Non essendoci recati a Bari abbiamo contattato il tecnico azzurro, Maurizio Sarri, per una veloce intervista testuale a caldo dopo la strepitosa vittoria in rimonta a Bari.   Mister, avevamo detto che non c’è due senza tre ed abbiamo vinto 2 a 3. Battute a parte una grande vittoria, una grande rimonta… Meritata, nel secondo tempo credo non ci sia stata partita, ma anche nel primo tempo, se escludiamo i due gol non abbiamo subito praticamente mai. Purtroppo dispiace perchè continuiamo a prendere troppi gol e veniamo puniti sempre pesantemente quando sbagliamo. Però se davanti facciamo cosi, va bene e se poi i gol arrivano anche i difensori va ancora meglio, anche per loro che se lo meritano.”   Cosa è successo nell’intervallo? ” Ho detto ai ragazzi di stare tranquilli, che loro si sarebbero aperti e che comunque per come stavando giocando i frutti sarebbero arrivati. Poi i ragazzi sono stati ecomiabili, ci hanno creduto ed hanno voluto questa vittoria.”   Tre vittorie in tre partite, semmai ci fosse stata una crisi la possiamo definire terminata? Mah, non credo ci fosse stato da drammatizzare prima non credo ci sia da fare particolari feste adesso. Certo si gioca per vincere e quando arrivano i risultati siamo tutti più felici e sereni. La strada è ancora lunga e questi risultati devono servire per trovare, semmai, maggiore sicurezza e tranquillità.”   E’ comunque un bel crescendo, grazie anche alla crescita dei singoli? Stiamo raccogliendo quello che seminiamo durante la settimana, cosa non successa nelle prime giornate. E’ indubbio che questa squadra abbia dei giocatori importanti e se questi stanno bene e fanno le cose che devono, il resto viene da solo. Abbiamo ancora tanti infortunati però ed alcuni ragazzi che purtroppo non hanno la condizione piena, questo è il rammarico.”   Una parola per Tonelli, un ragazzo sempre nel mirino, al quale tu hai dato fiducia, oggi ripagata ampiamente…. Non solo oggi, credo abbia fatto una discreta partita anche sabato scorso. Sta facendo bene e con questo assetto, come dettoci anche dopo l’altra partita, a destra puo’ far bene. Sono contento per lui per il gol e non soltanto perchè ci ha dato la vittoria.”   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy