Corsi, Sepe e Valdifiori a Sky football night

Corsi, Sepe e Valdifiori a Sky football night

Intervistato da Sky Sport, nel contesto della trasmissione “Sky football night” il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi ha rilasciato alcune dichiarazioni su Maurizio Sarri: “Panchina d’Argento al nostro mister? Nel premio a Sarri c’è anche il premio a questa società che lo ha messo a suo agio

Commenta per primo!

CatturaIntervistato da Sky Sport, nel contesto della trasmissione “Sky football night” il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi ha rilasciato alcune dichiarazioni su Maurizio Sarri: “Panchina d’Argento al nostro mister? Nel premio a Sarri c’è anche il premio a questa società che lo ha messo a suo agio, anche nei momenti difficili. Dopo le tre sconfitte consecutive di quest’anno gli ho chiesto di allungare il contratto di un anno”. Poi un pensiero sul Parma: “Il primo pensiero va alle persone umili e semplici che mandano avanti le famiglie con piccoli stipendi. Il Parma è fallito due volte in sei anni. Se dovesse succedere a noi di avere delle difficoltà economiche, sono convinto che nessuno si mobiliterebbe per salvare l’Empoli”.   Sono intervenuti alla trasmissione, in diretta, anche Luigi Sepe e Mirko Valdifiori, collegati da un locale nel centro di Empoli. Per i due, intervistati da Gianluca Di Marzio, poco Empoli e tanto mercato, parlando di Napoli e di Milan. Al portierone azzurro è stato chiesto: Ti senti pronto per il Real Madrid o il Napoli? “Per il Real no (ride, ndr), per il Napoli ci proviamo. Sarebbe impossibile rifiutare il club azzurro, rappresenta una piazza importantissima”. Tu titolare nella prossima stagione in azzurro? “Bisogna vedere il club cosa decide. A me piacerebbe, alla fine valuteremo e vedremo dove andare”. Tu e Valdifiori entrambi a Napoli? “Sì, lo porterei con me. Stiamo provando a fare un pacchetto ‘due in uno’ (ride, ndr)”.   Mirko Valdifiori invece ha parlato molto di Sarri, tessendone ulteriormente le lodi ed affermando che anche il tecnico azzurro potrebbe essere pronto e maturo per allenare una big – “è preparato sotto tutti gli aspetti. Ha grande esperienza, può fare bene in una big. Lui vive di calcio, 24 ore al giorno. È puntiglioso, questo gli ha permesso di arrivare e di affermarsi in Serie A”. Quando gli viene chiesto dell’interesse del Milan, a cui mancherebbe un metronomo come lui, da buon senatore, glissa e dice che adesso la testa è solo all’Empoli.   Nico Raffi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy