CURIOSITA’ | Vi ricordate la coppia Tavano-riganò?

CURIOSITA’ | Vi ricordate la coppia Tavano-riganò?

Entrambi hanno fatto 7 reti nei rispettivi campionati… entrambi sono secondi nella classifica marcatori   di Gabriele Guastella   Correva l’anno 2005-2006, sembra passato una vita invece stiamo parlando di appena sei anni fa. Gli azzurri erano tornati in Serie A dopo la straordinaria cavalc

Entrambi hanno fatto 7 reti nei rispettivi campionati…

entrambi sono secondi nella classifica marcatori

 

di Gabriele Guastella

 

Il gol di Riganò contro la Reggina nel 2005-2006Correva l’anno 2005-2006, sembra passato una vita invece stiamo parlando di appena sei anni fa. Gli azzurri erano tornati in Serie A dopo la straordinaria cavalcata con Mario Somma in panchina. Il campionato di serie A era iniziato con molte difficoltà per l’Empoli che a gennaio chiamò alla guida della squadra azzurra un certo Gigi Cagni. Stava appena iniziando un ciclo che portò l’Empoli appena 16 mesi dopo a festeggiare il clamoroso accesso alla Coppa Uefa. Ma in questo articolo ci interessa fermarci al febbraio 2006. In quell’Empoli che stava iniziando un nuovo ciclo e che riuscirà a centrare la salvezza con un mese di anticipo c’era una coppia gol di tutto rispetto: Tavano-riganò. Il primo è tornato in azzurro dopo cinque anni, dopo le esperienze con Roma, Valencia e Livorno, il secondo lasciò Empoli al termine di quella stagione senza farci mai più ritorno ma non negando in futuro che ad Empoli riuscì a trovare un ambiente che lo accolse bene.Il gol di Tavano contro il Livorno nel 2005-2006

 

Tavano-riganò, appunto: la torre Riganò, e il killer dal piede fatato Tavano. I lanci millimetrici di Vannucchi, talvolta Almiròn, erano spesso preda dei colpi di testa di Riganò che si trasformavano in assist clamorosi e vincenti per la finalizzazione di Tavano. Diventò uno schema tanto collaudato quanto efficace.

 

Riganò oggi con la maglia del Jolly Montemurlo (Eccellenza)A distanza di cinque anni e mezzo Tavano e Riganò sono sempre alle prese con il pallone, a far impazzire le difese avversarie. Tavano è tornato nella sua Empoli, sette reti nelle prime sette partite, oggi vicecannoniere della Serie B dietro ad Immobile. E Riganò? Ah, già Riga-gol, anche lui come Ciccio ha fatto lo stesso numero di gol, sette; e precisamente sette gol nelle prime sette partite del campionato di Eccellenza con la maglia del Jolly Montemurlo, vicecannoniere del campionato. Doppietta domenica scorsa nella sfida di campionato contro il Marina di Pietrasanta.

 

Tavano-riganò, una coppia che ha fatto storia con la maglia dell’Empoli… sembra passata una vita, ed invece sono solo cinque anni fa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy