Da Bari….parla De Falco

Da Bari….parla De Falco

Prosegue l’avvicinamento della squadra biancorossa al match di venerdì sera contro l’Empoli. I ragazzi di mister Alberti affronteranno una tra le formazioni più in forma del campionato (2° posto in classifica, ndr) reduce, tra l’altro, dalla vittoriosa trasferta di Castellamare di Stabia. &nbs

Commenta per primo!

defalcoProsegue l’avvicinamento della squadra biancorossa al match di venerdì sera contro l’Empoli. I ragazzi di mister Alberti affronteranno una tra le formazioni più in forma del campionato (2° posto in classifica, ndr) reduce, tra l’altro, dalla vittoriosa trasferta di Castellamare di Stabia.   A caricare l’ambiente c’ha pensato il centrocampista dei galletti Andrea De Falco, intervenuto quest’oggi in conferenza stampa per presentare la delicata sfida in terra Toscana. Un campo, quello del “Castellani”, che evoca dolci ricordi per il Bari, uscito vincitore nella passata stagione grazie all‘eurogol di Romizi: “Siamo consapevoli che è una delle squadre più forti del campionato. – riporta asbari.itSarebbe una grande cosa riprendere a vincere proprio su questo campo. Per farlo occorre però tranquillità, giocare l’uno per l’altro e correre per novanta minuti mantenendo elevata l’intensità. Un lavoro sicuramente difficile e faticoso ma nelle possibilità di questo giovane gruppo“.   Ma per invertire il trend negativo cominciato circa un mese fa a Lanciano, servirà il miglior Bari della stagione: “L’attenzione deve essere massima da parte di tutti. – ha proseguito il centrocampista marchigiano – Se con il Trapani abbiamo avuto un blocco mentale perchè non potevamo rischiare di perdere, con l’Empoli dobbiamo essere aggressivi su ogni pallone e determinati negli ultimi sedici metri“.   fonte: tuttobari.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy